BeautyGame, i makeup tutorial ispirati alle eroine videoludiche

Buongiorno Fanciulle e buon giovedì.
Oggi vi presento l’ultima novità che vedrete nella mia playlist su Bigotubo, ovvero BeautyVideoGame.
All’interno di questa rubrica mi allontanerò da ciò che di solito faccio su Youtube e mi lancerò nel magico (quanto insidioso) mondo dei tutorial, ma non tutorial qualsiasi.

I look che vi proporrò saranno infatti ispirati alle protagoniste dei videogiochi e in ogni episodio affronteremo un tema particolare. Ma io non nasco come make-up artist quindi tutto ciò che vi mostrerò è un distillato di cultura e conoscenza immagazzinata durante il corso degli anni nei quali ho navigato in quel di YouTube.
Il mio obiettivo è quello di creare dei look che non solo siano portabili tutti i giorni, in occasioni più o meno formali, ma che, con qualche ritocco e aggiunta, si trasformino in veri e propri look da cosplay (per chi non lo conoscesse, il cosplay è la passione per ricreare i vestiti dei personaggi di videogiochi e fumetti).

Elizabeth, una bellezza semplice e sorridente (fonte: Multiplayer.it)
Elizabeth, una bellezza semplice e sorridente (fonte: Multiplayer.it)

Il personaggio che vi propongo oggi è Elizabeth, protagonista di Bioshock Infinite, con cui affronteremo il tema della base.
A questo punto lascio parlare il video, sotto al video troverete l’elenco dei prodotti usati e gli step del tutorial.

Prodotti e fasi

– Applicate, sulla pelle precedentemente idrata, un primer trasparente e successivamente coprite le macchie rosse con un correttore verde.
– Stendete il fondotinta tenendovi leggere sugli zigomi. Applicate sulla palpebra mobile un fondotinta con una buona tenuta o un primer per occhi.
– Coprite le occhiaie con un correttore o fondotinta aranciato e ritoccate qualora ci siano delle imperfezioni ancora visibili.
– Per creare un buon contouring documentatevi prima su quale sia la tecnica più adatta al vostro viso. Sul mio ho creato un’ombra sotto lo zigomo sfumando fino all’attaccatura dell’orecchio, poi con un correttore illuminante ho messo in risalto il mento, la parte centrale della fronte e gli zigomi, aiutandomi con la regola del sorriso, sfumando fino alla tempia.
Applicate, proprio sotto l’ombra, un fard rosato. In mancanza di un fard potete usare un leggero tocco di rossetto e sfumare bene.

Uno schema molto veloce sul contouring che ho realizzato sul mio viso.
Uno schema molto veloce sul contouring che ho realizzato sul mio viso.

– In base al risultato finale applicate una cipria traslucida o una colorata
– Applicate una linea sottile di matita nera nella rima superiore dell’occhio, poi sulla palpebra e sfumate leggermente verso l’alto e l’esterno ma senza allungarlo troppo e avendo cura di non oltrepassare mai il bordo della palpebra mobile. Usate una matita chiara per aprire e illuminare lo sguardo nella rima inferiore dell’occhio. Sempre per illuminare create una leggera ombra con un ombretto beige scuro mentre con uno chiaro create un punto luce sotto l’arcata sopraccigliare.

Il mio bozzetto per questo make-up
Il mio bozzetto per questo make-up

– Completate con il mascara sia sulle ciglia superiori che inferiori, applicando se necessario più volte nella parte superiore e separandole con il pettinino per ottenere un risultato folto e voluminoso.
Definite le sopracciglia e pettinatele.
– In ultimo le labbra. Per un effetto sano e tridimensionale applicate solo al centro sia del labbro superiore che inferiore una punta di rossetto più scuro e sfumatelo verso l’esterno, poi coprite con il gloss.

Prima...
Prima…
...E dopo!
…E dopo!

Io Fanciulle vi aspetto settimana prossima per un nuovo appuntamento del giovedì, l’appuntamento di BeautyGame è fissato ogni ultimo giovedì del mese!

Ricordate di lasciare un commento nel fondo di questo articolo o sotto il video su YouTube.
Per vedere tutti i miei video su BigoTubo cliccate qui, ne troverete uno nuovo ogni giovedì. Ci vediamo settimana prossima Fanciulle!

di Giordana Moroni