Sentite odore di tradimento? Cinque app per spiare il partner

Se siete talmente folli dall’aver voglia, con tutti i problemi che ci sono nella vita, di spiare il partner in modo semplice, facile, veloce e tecnologico per capire se vi tradisce, eccovi accontentati. Ho scovato per voi cinque app che stanno facendo faville tra gli scettici delle relazioni sentimentali che vogliono sapere con certezza se il partner ha qualcosa da nascondere!

Mcouple

fonte:wired.com
fonte:wired.com

Mcouple, applicazione gratuita per iOS e Android viene presentata dai suoi sviluppatori come un’app per “tenersi vicino” il partner. Siete a distanza e non potete resistere senza sapere dov’è? Perché non vi chiama, forse qualcuno gli ha dato un appuntamento sospetto su Facebook? MCouple è un’app che si installa reciprocamente sugli smartphone dei due partner e tiene sotto controllo entrambi. Ha il GPS integrato per localizzare senza ombra di dubbio gli spostamenti, e una funzione che si chiama Facebook Inseguimento (e questo la dice lunga sulla buona fede di questa app). Su entrambi gli smartphone vengono scaricati gli sms del partner, così da avere sempre sotto controllo cosa fa e chi sente. Unica pecca degli sviluppatori: hanno mica mai sentito parlare di Whatsapp, app di messaggeria instantanea dove ormai si sviluppano la maggioranza delle relezioni d’amore, anche (anzi, soprattutto) quelle clandestine?

Find my friend

L’app su Play Store
L’app su iTunes

ToyspyApp

ToySpyApp è l’ultimo ritrovato in fatto di app che spiano il prossimo ed essendo la più completa, ha un costo. Oltre a spiare familiari e amici, per essere sicuri che stiano bene, ovviamente, ToySpyApp si pone come il sistema più efficiente per spiare i propri dipendenti, controllando le loro chiamate, i messaggi e gli spostamenti. L’abbonamento costa dai 7 ai 40 dollari al mese, a seconda della copertura, e vi trasforma in veri segugi. Ma siete davvero sicuri di volerlo diventare?

iSafe Spy

Ear Spy

iSafe Spy

Ear Spy

di Giovanna