Contro lo stress arriva il massaggio con gli hashtag di Twitter

Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter - Fonte: Fastcodesign
Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter – Fonte: Fastcodesign

Un massaggiatore che funziona con gli hashtag di Twitter? Non è fantascienza, ma realtà: si chiama Internet Sensations Wand ed è un massaggiatore a vibrazione in grado di trasformare i comunissimi hashtag che utilizziamo sul noto social network in feedback tattili, che possiamo “testare” sulla nostra pelle.

Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter - Fonte: Fastcodesign
Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter – Fonte: Fastcodesign

Lo ha creato il designer cinese Horatio Yuxin Han, in collaborazione con il MIT Robert Learsch e della Brown University, e ci permette di avere un legame ancora più profondo con la tecnologia che utilizziamo ogni giorno.

Come funziona?

Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter - Fonte: Fastcodesign
Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter – Fonte: Fastcodesign

Il massaggiatore è in grado di generare un singolo impulso ogni volta che una persona pubblica su Twitter qualcosa con quel determinato hashtag. Gli impulsi si fanno maggiori man mano che l’hashtag diventa popolare.

In realtà l’idea originale doveva trasformare in suono ogni hashtag, ma poi il concetto si è evoluto in un feedback tattile, per poter sottolineare la fisicità di internet.

Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter - Fonte: Fastcodesign
Massaggiatore con vibrazioni da hashtag di Twitter – Fonte: Fastcodesign

Fonte: Fastcodesign

di Redazione