Dig Rush è il videogame che cura la vista

Videogame per i disturbi della vista
Videogame per i disturbi della vista

I videogiochi, spesso demonizzati, possono aiutare chi soffre di un particolare disturbo alla vista: Dig Rush, infatti, è un progetto di Ubisoft e Amblyotech Inc. che permette di correggere nel lungo tempo quello che comunemente viene definito come occhio pigro.

L’ambliopia, termine medico che indica questa condizione, può essere curata allenando l’occhio a concentrarsi meglio, per poter rendere meno debole la vista. Il gioco agisce su entrambi gli occhi, per permettere un allenamento anche a livello celebrale, utilizzando livelli di contrasto di rosso e blu diversi.

Una schermata di gioco di Dig Rush
Una schermata di gioco di Dig Rush

Il videogioco può essere regolato dal medico, in base alla debolezza dell’occhio del paziente: il progetto è già stato testato e ha ottenuto ottimi risultati sia nei bambini sia negli adulti, ma ora si attendeno i permessi per poter commercializzare negli States questa “cura:

“Grazie all’accordo con Ubisoft, siamo in grado di fornire ai medici un quadro preciso e completo della cura, per aiutarli a monitorare i progressi dei pazienti attraverso la terapia.” sottolinea il CEO di Amblyotech.

di Redazione