HTC First e Facebook Phone: questa volta è realtà

Fanatici del social più celebre del mondo, troverete pane per i vostri denti. È infatti uscito lo scorso 10 aprile negli U.S.A il primo Facebook Phone. O meglio: è uscito il nuovo HTC First, il primo Android smartphone integrato – per davvero – con Facebook. La caratteristica di spicco di questo device è quella di offrire la nuova interfaccia Facebook Home già pre-installata. Facciamo un passo indietro: Facebook Home è il pacchetto di applicazioni capace di sostituire il salvaschermo al quale siamo abituati con Cover Feed, capace di aggregare sullo schermo messaggi e attività relative al social network. Non solo attività personali, ma anche notifiche relative ai propri contatti, che puoi scorrere facilmente e a cui puoi mettere un like semplicemente con un doppio tap!

HTC First
HTC First

Nel nuovo smartphone di HTC, Facebook è proprio dappertutto. La home non è infatti l’unico aspetto “contagiato” dal social network. L’integrazione coinvolge infatti tutte le applicazioni: in qualsiasi momento è possibile richiamare un overlay da cui spedire SMS o instant-message via Facebook!
HTC First è il primo smartphone capace di integrare così a fondo le proprie funzioni con quelle del celebre social. Ma non dimentichiamo che oltre a questo c’è di più: un look semplice ma grazioso, una buona intuitività e qualche dettaglio tecnico interessante, come il supporto alla tecnologia LTE per una migliore navigazione online.

HTC First
HTC First

Come ti ho accennato, HTC First è in vendita da una settimana negli Stati Uniti, al prezzo di 450$ (o 90$/mese con contratto). Ancora zero indiscrezioni sulla data di uscita nel nostro paese ma sono davvero curiosa di vedere come verrà accolto questo nuovo device, se come un tormentone…o come un tormento! In realtà, dubito che il fanatismo per Facebook possa essere tanto forte da superare i due leader nel campo – Apple e Samsung, ovviamente – ma senza dubbio quello dei HTC First è un buonissimo esempio!

di Serena Mariani