Fotovaghi: trova i luoghi più belli e interessanti per i tuoi scatti

Fotovaghi
Fotovaghi

Non so voi, ma appena arriva la bella stagione, le temperature sono più miti, il sole splende, mi viene voglia di prendere la macchina fotografica e andare alla ricerca di luoghi da fotografare.

Di solito mi metto a consultare Google Maps, navigo buttando un occhio sulle zone vicino a me, sia in modalità mappa che satellite, per capire meglio se ci sono sentieri e zone esplorabili a piedi. Faccio anche una ricerca per parole chiavi come: itinerari, escursioni, gite ecc. più il nome della zona; consulto i siti che propongono percorsi da fare in giornata.

Un lavoraccio insomma, ma per fortuna ogni tanto mi va bene e dei posti carini li trovo, come domenica scorsa, solo con qualche sorpresa “piacevole” che donano all’escursione quel pizzico di avventura e storie da raccontare al rientro.

Boschi, fiume e macchina fotografica
Boschi, fiume e macchina fotografica

In effetti sento la mancanza di un unico sito che offre consigli sui luoghi da fotografare, dove andare per scattare qualche foto nuova e interessante, e perché no anche non divise per foto naturalistiche, culturali, eventi o architettoniche.

Il sito esiste, Fotovaghi.it, ed è pure un progetto tutto italiano, “evviva” dico io, fa piacere vedere che c’è ancora voglia di creare qualcosa online.

Sto divagando, scopriamo il progetto, prendendo in prestito le parole dei due autori Simone Pievani e Davide Bruno: Il desiderio di “Fotovaghi” è quello di trasformarsi in una grande raccolta di luoghi, esperienze e consigli in merito a dove realizzare buoni scatti, utili a tutti i fotografi di qualsiasi livello per i propri lavori.

Contribuisci con i tuoi luoghi
Contribuisci con i tuoi luoghi

Naturalmente lo scopo è la collaborazione di tutti, chiunque può contribuire a far crescere il sito segnalando i luoghi da fotografare. L’indicazione del luogo richiede non solo l’invio delle proprie foto, ma anche un articolo che lo descriva, in modo da fornire informazioni dettagliate ed utili per tutti gli utenti.

La navigazione dei luoghi è possibile grazie ad una mappa interattiva con indicati i punti di interesse con bandierine colorate, per distinguere il posto in quale delle 4 categorie appartiene tra: cultura, eventi, architettura e naturalistico.

Il progetto è semplice, ambizioso e molto bello; è all’inizio e deve crescere, ma l’augurio è che ci siano sempre più contributi da parte di fotoamatori e professionisti. I contenuti non si prestano solo per fornire informazioni per fotografi, ma anche per scoprire posti vicino a noi che non conosciamo, ma anche, grazie alle foto, immaginare la nostra prossima vacanza.

Che aspetti? Se hai fotografato un luogo che merita di essere segnalato, manda le tue foto e l’articolo a Fotovaghi.

di Sharon Sala