I bambini e l'ombra digitale: le foto di tuo figlio le pubblichi online?

Premetto non sono un genitore, ma ho amici che lo sono e spesso vedendo le foto dei loro bambini online mi faccio alcune domande.

È giusto pubblicare le foto dei bambini online?

Prima di trattare il tema di sicurezza, tutela del minore ecc. la mia domanda è legata più alla libertà di scelta.
Oggi i bambini non possono decidere se la loro immagine può o non può essere divulgata in rete sui social network. Nessuno glielo chiede e anche se fosse possibile un bambino sa cosa comporta avere la propria foto online?

Quando questi bambini saranno grandi e capiranno come funziona internet, i social network, la privacy e tutto il resto saranno felici di sapere che la loro vita è stata già condivisa con il mondo, dalla nascita all’età adulta, senza poter decidere liberamente di mantenere tutto questo riservato?

Foto di familymwr
Foto di familymwr

Un giorno un potenziale datore di lavoro o partner potrà vedere come eravamo da piccoli, lo so i bambini sono belli, ma ammettiamolo, tutti noi abbiamo quelle foto imbarazzanti con facce buffe o pose sciocche che non mostreremmo mai a fidanzati e amici.

I genitori si pongono questa domanda? Si chiedono cosa diranno i loro figli una volta grandi di non aver avuto una privacy, che non volendo sono finiti ad essere più famosi del Royal Baby e che non possono tornare indietro?

I nuovi nativi digitali conosceranno il valore delle privacy, se si abituano fin dalla nascita a non averne una?

Certe volte credo che dovremmo tornare alle origini, alla foto in pellicola che ci limitava, ma ci permetteva anche di scattare una foto con più coscienza e che al massimo quella foto la potevano vederla amici e parenti che passavano da casa, non milioni di persone.

Voi genitori cosa ne pensate?

di Sharon Sala