Piacere, Giordana! Professione: videogames

Salve, Fanciulle di Bigodino! Io sono Giordana, eterna studentessa universitaria e neonata Youtuber, e con me in questa rubrica di Bigodino.it parleremo di videogiochi!

Ok, aspetta… videogiochi? Esatto, avete letto bene. Perché di fronte a voi signore avete un raro esemplare di ragazza videogiocatrice, ma andiamo con ordine.

Come saprete il mondo del gaming è tendenzialmente declinato al maschile, non solo dal punto di vista del pubblico ma anche dell’industria, e quindi capita raramente di trovare una ragazza che si interessa di videogame.
Questa per me è più di una passione, è quasi parte del mio DNA, fin da bambina (ho ventitré anni ma gioco da quando ne avevo cinque): ma per una ragazza che si trova alle prese con un mondo popolato da maschietti (molto competitivi), in un ambiente dove si rischia di non essere prese sul serio, l’unico modo per esprimersi è attraverso il proprio punto di vista di gamer (giocatore) a prescindere dal sesso di appartenenza. Questo è sempre stato quindi il mio cavallo di battaglia che mi ha permesso, con il tempo e molta fatica, di trovare la mia dimensione… ma non per tutti è così.

Il videogioco è infatti uno di quegli argomenti/hobby che da sempre ha costituito un muro di incomunicabilità tra i sessi, come il calcio, i motori, lo shopping eccetera. Vi è mai capitato di non capire alcuni discorsi tra i vostri colleghi maschi in pausa pranzo? E quante volte avete beccato il vostro Lui attaccato alla Play Station senza capire esattamente cosa stava facendo? Video-gioco, sembra quasi qualcosa da bambini! Da oggi Fanciulle non dovrete più preoccuparvi, perché al vostro fianco ci sarò io!

Con questa rubrica non mi limiterò solo a parlarvi di videogiochi, ma vestirò per voi i panni di una Mata Hari in versione video ludica che vi svelerà i segreti di questo mondo (… e soprattutto della fauna maschile che lo abita) proponendovi entrambi le facce della medaglia: non ho mai pensato di interpretare la mia passione in questi termini ma come donna posso capire i vostri punti di vista e come giocatrice quelli dei vostri uomini nerd. Quindi in realtà è come se questa rubrica la scrivesse uno di loro, con la differenza che anche io amo comprare scarpe quanto voi!

Vi aspetto nel prossimo articolo Fanciulle, intanto fatemi sapere quali sono i vostri videogame preferiti, ne parleremo insieme!

di Giordana Moroni