Instagram censura le mestruazioni

L’artista Rupi Kaur aveva pubblicato l’immagine di una ragazza che sporca le lenzuola durante il ciclo mestruale. Una cosa normale e naturale accaduta a tutte le donne almeno una volta nella vita.
Ma Instagram l’ha rimossa.

Alla censura del social network, l’artista ha risposto dichiarando:
“Mi ci sono voluti quasi 18 anni, ma ora voglio dirlo: ho le mestruazioni. Sanguino ogni mese per contribuire a rendere migliore l’umanità, visto che dal mio grembo può nascere la vita.
Avere le mestruazioni non significa essere sporca, non si offende nessuno, è naturale come respirare”

E su Facebook pubblica di nuovo quella foto.

di Eliana Avolio