iTunes: i 5 motivi per non usarlo

Non si può vivere senza musica, ma quando le applicazioni non si comportano come si vorrebbe, la frustrazione sale e non ci si può far nulla.

Questo è il caso di iTunes, che per quanto possa essere un prodotto Apple ha delle serie limitazioni che spingono gli utenti a chiuderlo ancor prima che il programma sia lanciato.

Analizziamo le 5 cose peggiori di iTunes.

1. Non puoi unire più account e sincronizzare la libreria

Ci sono molti servizi che permettono di sincronizzare tutte le tue librerie multimediali, iTunes NO. Apple lega tutti i download e gli acquisti ad un solo account e non ti permette di sincronizzare una periferica avente iOS con librerie multiple. Questo diventa un problema nel momento in cui si vorrebbe condividere la libreria iTunes tra due o più account. Frustrante.

2. Cancellazione manuale delle canzoni su device esterni

Sia che si voglia liberare spazio o cancellare una canzone dal device che state utilizzando, si dovrà procedere alla rimozione manualmente (a meno che non si abbia attivato il sync automatico della musica per quel device). Sfortunatamente, iTunes non prevede un’opzione per rimuovere singole tracce salvate in un device esterno. #epicfail.

3. Lentezza al lancio dell’applicazione

Conosciamo tutti la sensazione di panico che sopraggiunge nel momento in cui per sbaglio clicchi sull’icona di iTunes mentre invece volevi solo aprire il iCal o la Mail. La lentezza con cui l’applicazione si apre è strabiliante, si può persino notare un rallentamento dell’intero sistema anche per eseguire delle semplicissime operazioni, come solo scrollare la playlist. Non c’è modo di evitarlo, abituatevi alla noia.

iTunes: 7 cose insopportabili
iTunes: 7 cose insopportabili

4. Troppi aggiornamenti

Ogni volta che iTunes viene aperto, compare l’avviso di aggiornamento, ci avete mai fatto caso? Sempre, ogni volta, è un aggiornamento continuo, questo spesso comporta un ulteriore rallentamento del sistema con conseguente deficit di risorse per tutte le altre applicazioni che molto probabilmente stanno lavorando in background. Il bombardamento di aggiornamenti occupa tempo e risorse, suggerimento per Apple: fatene uno e fatto bene, che preveda l’alleggerimento dell’applicazione ad esempio!

iTunes: 7 cose insopportabili
iTunes: 7 cose insopportabili

5. Interfaccia standard non personalizzabile

iTunes non permette agli utenti di personalizzare l’interfaccia dell’applicazione, cosa che invece potrebbe essere un plus per l’utente che così potrebbe personalizzare tutte le sue funzionalità, eliminare il superfluo ed avere l’applicazione cucita su misura per le sue esigenze.

Ti obbliga ad ascoltare gli U2

Dopo il Keynote del 9 settembre, Apple ha regalato a tutti quanti Songs of Innocence, l’album degli U2, scaricato automaticamente senza nessuna richiesta personale o autorizzazione e già inserito nella libreria. Pareri discordanti a riguardo, ma sicuramente una richiesta di autorizzazione per il posizionamento nella libreria sarebbe stata gradita (l’album non è interamente scaricato, è solo posizionato in attesa di download da iCloud).

U2
U2

di Alessia Mariani