La privacy su Facebook: sai gestirla nel modo giusto?

Si parla moltissimo di privacy su Internet, soprattutto a proposito di social network, ma quanto ne sappiamo davvero? Quando pubblichiamo un contenuto su Facebook, ad esempio, abbiamo piena consapevolezza e controllo sulla visibilità di quel contenuto? Sappiamo chi potrà vederlo?

Anche se ormai tutti usiamo Facebook, sono pochi quelli che si soffermano a capire come funzionano i tools messi a disposizione dal social network per proteggere la nostra privacy e ad usarlo in modo sensato.

Vediamoli.

Impostazioni sulla Privacy e Strumenti

In alto a destra, sulla cornice blu della schermata di Facebook, c’è l’icona di un lucchetto. Cliccando su quell’icona, si accede alle impostazioni generali di privacy di Facebook. La prima sezione è “Chi può vedere le mie cose?”, modificandola è possibile fare in modo che i contenuti che pubblichiamo da quel momento in poi siano visibili pubblicamente a tutti gli utenti, anche quelli non iscritti a Facebook, soltanto agli amici, agli amici tranne conoscenti o solo a noi. Infine, possiamo dare alla privacy un’impostazione personalizzata, mostrando i contenuti solo a determinate persone o liste oppure a tutti eccetto determinate persone o liste.

Un’altra opzione è quella di cambiare le impostazioni per ogni status prima di pubblicarlo. Basta cliccare sul bottone grigio accanto al tasto “Pubblica” per cambiare le visibilità di ciò che si sta per condividere.

Una funzione che pochi conoscono presente nella privacy tab è quella di limitare il pubblico dei vecchi post. Basta cliccare sulla sezione “Limita i post passati” e procedere a cambiare le impostazioni.
Altre funzioni presenti riguardano il contollo su chi può contattarci. Possiamo decidere di ricevere richieste di amicizia da tutti o solo da amici di amici e di filtrare i messaggi a seconda che chi ce lo manda sia nei nostri contatti o meno (in questo secondo caso il messaggio va nella cartella “Altri”)

Infine, puoi stabilire chi può vedere le tue informazioni di contatto (email e numero di telefono) e se vuoi che il tuo profilo sia visibile ai motori di ricerca.

Impostazioni di privacy del profilo

Le nostre informazioni di base riguardano la nostra data di nascita, il luogo dove viviamo, i nostri contatti e le nostre relazioni familiari. Possiamo decidere di non mostrare a tutti questi dati modificando la pravicy di ogni sezione o elemento (basta cliccare su Modifica” sulla destra).

Diario e aggiunta di tag

Infine, puoi decidere chi può pubblicare contenuti sul tuo diario e, come ulteriore filtro, puoi decidere se controllare quel contenuto prima che sia visibile sulla tua bacheca o meno. Vai alle tue impostazioni, nel menù di destra sotto Privacy trovi questa sezione da cui puoi gestire la visibilità dei contenuti e dei tag aggiunti da altri.

di Marzia Keller