Lomography e Yelp: fotografia analogica che passione

Sono nata curiosa e socievole, questo mi porta a sperimentare e a attaccar bottone con chiunque.
Non sono il genere di persona che sul treno stressa il vicino con chiacchiere inutili, al contrario in quella situazione è molto probabile che stia leggendo un libro e non voglia essere disturbata.
Però se sono in coda alla posta, probabilmente finirò per conoscere il mio vicino.

Così per curiosità, passione e voglia di socializzare sono finita alla serata di Yelp, organizzata presso Lomography con tanto di workshop fotografico.
Una serata dedicata non solo ad unire una community, ma anche a ri-spolverare o far nascere la passione verso l’analogico attraverso una Lomo.

Lomography
Lomography

Appassionati di fotografia, ormai sempre in giro con una digitale, e appassionati di App fotografiche, come Instagram con i suoi bellissimi filtri vintage, si sono ritrovati in una serata dedicata al passato, ma forse neanche poi così tanto.

Durante il workshop sono state presentate le caratteristiche e le funzioni di 4 Lomo: Sardina, Diana, Fisheye 2 e Actionsampler Flash. Hanno dato le 10 regole dei lomography, tra queste il consiglio di non pensare, di non guardare nel mirino e di non preoccuparsi di come verrà la foto nè prima, nè durante, nè dopo.
Infine, passo passo, le istruzioni per carica il rullino sulla Lomo affidata per la serata.
A questo punto avevo 36 scatti a disposizione e solo i pochi metri quadri del negozio per sperimentare, provare e dare sfogo alla mia creatività.

Lomography e Yelp
Lomography e Yelp

Mi sono sentita ragazzina, il rullino mi ha riportato parecchio indietro nel tempo, quando spendevo soldi per sviluppare foto poco “riuscite”. Ormai abituata al digitale ha abbattuto i costi di sviluppo, non mi preoccupo più se scatto una foto in più o in meno.
Con una Lomo, hai quella strana sensazione che ti manca qualcosa, scatti una foto, ma non puoi vedere com’è venuta e ti ritrovi a fine serata che non solo non hai visto i tuoi 36 scatti, ma non puoi portare a casa con te le tue foto, dovrai aspettare 15 giorni per averle e vederle.
E’ stata una serata interessante che ha scatenato in me la voglia di riprendere in mano la mia analogica.

In attesa di vedere i miei 36 scatti, su cui spero di potervi aggornare presto, vi rimando a questo set su Flickr per vedere alcune foto della serata.

E voi usata ancora il rullino?

di Redazione