Novità tecnologiche a prova d'acqua!

È ufficialmente iniziato ieri, nientemeno che a Las Vegas, il Consumer Electronic Show, altrimenti noto come CES, la più grande fiera dell’elettronica di consumo. Le novità presentate sono già davvero notevoli: ce n’è un po’ per tutti i gusti, anche se forte è la sensazione che sia un’edizione in cui tablet e ultrabook la facciano da padroni.
Tra la miriade di device tecnologici annunciati, ho scelto di parlarti dell’accoppiata tablet e smartphone lanciati da Fujitsu. Cosa hanno di particolare? L’impermeabilità! Ebbene sì, parrebbe che in un futuro non troppo lontano, anzi a quanto vicinissimo, non dovremo più temere la sfortuna di vedere morire lo smartphone o il tablet dopo una rovinosa caduta in acqua. Lo smartphone impermeabile – lo ammetto – è tra i due prodotti il mio preferito. Spesso solo 6.7 mm e dotato di schermo da 4 pollici, con la protezione del Gorilla Glass, permette di telefonare tenendo la testa sott’acqua (anche il “fratello” tablet è ovviamente capace di lavorare in immersione completa)! Geniale, vuoi mettere telefonare nella vasca da bagno in completa scioltezza?! E il tutto senza peggiorare l’estetica del dispositivo (suvvia, anche l’occhio vuole la sua parte, no?).

Indiscrezioni sul prezzo ancora mancano… anche se non credo che una simile trovata possa essere l’emblema dell’economicità.
Nell’attesa di nuove notizie in merito, io continuo a seguire l’evento! Vediamo cosa si inventeranno nei prossimi giorni!

di Serena Mariani