Musica per le tue orecchie: ecco i nuovi iPod

Bisogna ammetterlo. Ogni volta che viene presentato l’ultimo modello di iPhone, il rischio di scotomizzare il resto è alto. E allora facciamo un passo indietro e torniamo all’Apple Keynote di mercoledì scorso e parliamo un po’ dei nuovi iPod Touch e Nano.

Nuovi iPod Nano
Nuovi iPod Nano

Grandi rinnovamenti per entrambi i lettori mp3 (anche se ormai è riduttivo definirli così). Partiamo da iPod Nano, il primo ad essere stato presentato – e forse quello che in questi anni ha subito il maggior numero di modifiche, soprattutto per quel che concerne il design. Ciò che balza subito all’occhio è la sua estrema somiglianza (mai avuto prima d’ora) con il “fratello maggiore” Touch: il nuovo iPod Nano, infatti, si presenta con un ampio display multi-touch da 2.5”, molto più grande (quasi il doppio) rispetto al precedente! È spesso 5.4 mm e con queste misure si aggiudica il “premio” di iPod più sottile mai creato da Apple.

iPod Nano Black
iPod Nano Black

Coloratissimo e dotato dei nuovi auricolari EarPods (gli stessi dell’iPhone5), con la possibilità di visualizzare video in widescreen e creato per essere connesso con il nuovo cavo Lightning, questo nuovo iPod spicca soprattutto per l’introduzione del sistema Bluetooth 4.0 integrato, con la quale è possibile collegare cuffie e altoparlanti.

Nuovi iPod Touch
Nuovi iPod Touch

Design nuovo di zecca anche per il nuovo iPod Touch, che introduce come iPhone5 un display Retina da 4”, la fotocamera iSight da 5MP e l’affabile aiutante Siri. Sottile e leggerissimo, colorato e superaccessoriato (ha persino il laccetto da polso in tinta…). A differenza del piccolo iPod Nano, utilizza iOS 6 e le sue 200 e passa nuove funzioni. Facebook integrato, giochi e app completano il quadro di un iPod Touch che sembra tanto un iPhone5 travestito da iPhone Nano: insomma, il giusto equilibrio tra i due!

I due nuovi iPod sono disponibili in pre-ordine sul sito di Apple: 179€ per l’iPod Nano da 16GB, 329€ per il Touch da 32GB e 439€ per la sua versione da 64GB.

di Serena Mariani