Pregnancy: un videogioco per aiutare un'adolescente vittima di stupro

Pregnancy è un videogioco creato dallo studio di sviluppo Rodrigo Silvestre che racconta la storia di Lilla Sandor, una quattordicenne che scopre di essere incinta a seguito di un brutale stupro.

Lilla scopre di essere incinta
Lilla scopre di essere incinta

Il titolo, mette il giocatore nei panni di una voce nella testa di Lilla. Una coscienza? Una guida? O solo il frutto di un esaurimento nervoso?

Pregnancy si presenta con fermi immagini con colori iper saturati e musica per enfatizzare i momenti salienti della storia.
Il giocatore, viene coinvolto sin da subito in un dialogo con Lilla grazie a delle domande alle quali potrà rispondere scegliendo tra due o tre alternative e mandare avanti, in questo modo, il gioco.
Lilla cercherà di conoscere il più possibile il proprio interlocutore, fino a volerne sapere il nome.

La ragazzina potrebbe voler conoscere il vostro nome
La ragazzina potrebbe voler conoscere il vostro nome

Mentre si guida la piccola Lilla in quella che sarà sicuramente l’esperienza più dolorosa e difficile della propria vita, il giocatore dovrà provare a conoscerla e a consigliarla al meglio. Ma come tutte le adolescenti, Lilla non sempre ascolta i consigli e quando si cerca di convincerla a parlare con i genitori non vuole saperne.

A volte non ascolta i consigli, come ogni adolescente
A volte non ascolta i consigli, come ogni adolescente

Un gioco forte, d’impatto, creato per sensibilizzare e far riflettere sulla violenza e sulle sue conseguenze. Un videogioco sicuramente fuori dagli schemi, consigliato ad un pubblico maturo.

Per provare una demo e acquistare Pregnancy al costo di 1,99 dollari, ecco il sito ufficiale.

di Redazione