Problemi col "pollice verde"? Ci pensa Koubachi!

Koubachi Wi-Fi Plant Sensor
Koubachi Wi-Fi Plant Sensor

La App per iOS
La App per iOS

Tutto quello che devi fare è inserire nel vaso il sensore, collegarlo wifi a un device (sia un dispositivo iOS, sia un Mac o un Windows pc) e inserire nell’apposita applicazione poche semplici informazioni riguardanti il genere di pianta che intendi analizzare. A quel punto, il sensore sarà in grado di valutare acqua, fertilizzante, umidità, temperatura e livello di luce necessario, tenendo anche presente della stagione e dei dati meteo. I dati immagazzinati vengono analizzati e potrai ricevere notifiche push o email di aggiornamento sulla salute della flora. Grazie al sistema Multi Plant, puoi spostare il sensore di pianta in pianta ogni volta che vuoi: dopo pochi giorni, infatti, il sistema si setta sul nuovo vaso, “aggiungendolo” a quelli da monitorare. In questo modo puoi seguire le tue piante contemporaneamente (anche quelle in cui al momento non hanno il sensore).

Quando, come, perché

Il Koubachi WiFi Plant Sensor non si limita a dirti quando curare le tue piante, ma anche come farlo! Il sensore è infatti settato per la cura di più di 135 specie vegetali, anche se nei progetti del team svizzero è annunciata l’espansione del database fino a 5000 piante diverse. E se vuoi saperne di più e “coltivare” il tuo pollice verde, puoi farti una scienza sulla Plant Cyclopedia: là puoi trovare tutte le informazioni che cerchi sulle piante da interni, scoprendone le origini, il ciclo vitale, la stagione di fioritura, dettagli sulla forma delle foglie e molto altro.
La primavera sta arrivando… non farti trovare impreparata!

...3 semplici passaggi
…3 semplici passaggi

di Serena Mariani