Short Circuit, gli elettrodomestici "green"

Semplicità e materiali di recupero: sono questi gli ingredienti di Short Circuit, la gamma di elettrodomestici di design creati nel rispetto della natura.
Gaspard Tiné-Berès la mente che sta dietro a questo interessante progetto. Lo spirito è quello del riciclo. Partendo infatti dalla constatazione che gli elettrodomestici più semplici, come il tostapane, la caffettiera o il bollitore, vengono spesso mandati in pensione quando ancora funzionanti, il designer francese ha pensato bene di creare una serie di apparecchi a basso costo, costruiti utilizzando appunto materiali semplici come il sughero (leggero, waterproof, isolante) e il vetro borosilicato (più resistente che mai!) in unione con componenti elettriche ancora funzionanti, recuperate dalle discariche.

Fonte: gaspardtineberes.com
Fonte: gaspardtineberes.com

Questa serie di elettrodomestici riscopre la semplicità come canone di “bellezza tecnologica” e produce device longevi con una manifattura low-cost. Tutti i materiali saranno a loro volta riciclabili, ma dopo lunga vita: questo design, come afferma il suo ideatore, è creato appositamente per poter essere implementato, riparato o cambiato ogni qual volta lo si desideri.

Fonte: gaspardtineberes.com
Fonte: gaspardtineberes.com

Short Circuit è un progetto accattivante e davvero green e mi ha già conquistata. Tu cosa ne pensi? Scambieresti il tuo tostapane ipertech con quello della foto?

di Serena Mariani