Non perdere di vista il tuo bagaglio: arriva TrakDot!

Il terrore di tutti i viaggiatori, si sa, è smarrire il proprio bagaglio: l’attesa al nastro trasportatore in aeroporto può essere veramente snervante e, finché la valigia non fa capolino, non manca una certa dose di ansia…
Al CES 2013 di Las Vegas hanno pensato anche a questo! L’azienda americana Global Trac ha infatti presentato TrakDot, un gadget tanto piccolo quanto geniale. Si tratta di un maneggevole sensore GPS da inserire nella propria valigia. Non è mica finita qui: TrakDot funziona in due modi differenti. In prima battuta, grazie alla sua compatibilità con tutti (sì, tutti) i modelli di cellulari, TrakDot invia un SMS o una mail di notifica in cui viene specificata la posizione finale del bagaglio. Se invece sei in possesso di uno smartphone, sia esso Android che iOS, puoi usare anche la App (scaricabile direttamente dal sito ufficiale) e tracciare il percorso intero della valigia, nonché ricevere notifica quando questo si trova a meno di 10 metri (così si eviterà quella estenuante attesa di cui sopra). Quello che ancora potrai fare sarà seguire il percorso direttamente sul sito TrakDot.com.

Questo gadget non è ancora in commercio: arriverà il prossimo aprile. Quello che si sa già, però, sono i prezzi: circa 50$ per l’acquisto del dispositivo, 9$ per la singola attivazione e 13$ come abbonamento annuale, decisamente accessibili!
Un must-have per tutti i frequent-flyer! …e tu cosa ne pensi?

di Serena Mariani