Un'originale lotteria

A poco meno di un mese di distanza dal lancio dell’iPhone 4S sul mercato cinese – e dai tafferugli verificatesi a Pechino – il binomio Cina-Apple fa ancora parlare di sé.
La situazione non è infatti migliorata, le scorte di melafonini ancora non sono sufficienti a coprire la richiesta e, ancora peggio, pare che si sia creata una sorta di mercato nero di iPhone (ebbene sì, c’è chi è disposto a spendere ancora di più pur di accaparrarsi l’ultimo modello della casa di Cupertino).

Siccome ad azione corrisponde reazione, Apple si è mobilitata per cercare di “metterci una pezza”; la trovata è quantomeno originale. L’aspirante acquirente sarà tenuto a compilare un modulo online (sul sito ufficiale) tra le 9am e le 12pm, inserendo i propri dati (comprensivi di numero di un documento di identità) e “ricevendo” in cambio un numero di identificazione. E qui viene il bello. Come in un’autentica lotteria, Apple estrarrà a sorte i numeri vincenti e avviserà entro le 9pm del giorno stesso tramite mail i “fortunati”, ai quali sarà data la possibilità di acquistare il tanto agognato iPhone 4S presentandosi l’indomani muniti di documento di identità e mail di conferma ufficiale. Niente iPhone 4S per gli avventori di passaggio, dunque. L’insolita strategia verrà messa in atto nell’area di Hong Kong, ma la tattica della “lotteria” potrebbe essere adottata in futuro anche dagli altri Apple Store cinesi.
Riusciranno con questa trovata a placare la “furia cinese” o non faranno altro che alimentarla?

di Serena Mariani