sabato, 1 novembre 03:19
Seguici su

Video su Instagram: se non sai farli, evitali

Video su Instagram: se non sai farli, evitali

La nuova feature di Instagram, ovvero i video, impazza da giorni sulle nostre timeline. Ecco qualche consiglio per evitare scivoloni di stile

di Giovanna Gallo

Sono passati appena cinque giorni dall'arrivo della "novità Instagram 2013" che già è un fiorire di video di ogni tipo. Così, come vuole la logica delle foto, soprattutto quando si tratta di utenti molto esposti come blogger o influencer, l'importante è mostrarsi e mostrare pezzettini di vita quotidiana, che sembrano piacere tantissimo ai follower. E se con Instagram e i suoi filtri tutti siamo diventati un po' fotografi (ma anche no!), non è detto che le stesse abilità siano riservate ai video. In questo caso - ed è un mio parere, prendetelo come tale - vale la stessa regola che applicherei a ogni contesto della vita: se non si ha niente da dire, perché parlare?
Quello che, ad oggi, si può osservare sulle timeline del social network più amato è un piccolo melting-pot di contenuti, di prove e "first IG video", dei contenuti assolutamente immotivati, a volte, mal realizzati e assolutamente privi di concetto. È ovvio che il mezzo è quello che è (lo smartphone o il tablet) e la risoluzione dei video è spesso tremolante e non ottimizzata, ma torniamo sempre al punto di partenza: è proprio necessario? A pochi giorni dal rilascio di questa feature, ecco qualche piccola riflessione, come sempre semi-seria e molto ironica, sul perché, se non si ha niente da dire attraverso i video di Instagram, forse la soluzione è continuare a scattare foto. Buona lettura!

Potere alle fashion blogger: baci e sfilate in movimento


Se la duck face è un po' il tormentone degli ultimi anni (quelli dei #bimbominkia al potere), e le foto di baci all'obiettivo si sprecano, soprattutto tra le fashion blogger, pensate un po' al potere distruttivo che può dare lo strumento Video di Instagram a questi utenti già sensibili all'argomento. Dai video che i miei poveri occhi stanchi hanno potuto osservare in questi giorni, scovati sui profili di vip d'oltreoceano e fashion blogger nostrane, ho potuto constatare che è tutto un fiorire di baci (con tanto di audio e schiocco), sguardi languidi, camminate per mostrare l'outfit di una spontaneità che non vi sto neanche a dire, focus sul piatto che stanno per (non) mangiare e svariati altri spunti di totale e inaudita inutilità. Chiara Ferragni ci mostra la sua preparazione per la serata di gala a Taormina e accenna anche un balletto intorno a una valigia Vuitton (perché!?), mentre sue colleghe meno celebri si dilettano a fare un tour tremolante della propria casa, del bagno, della brioche che hanno appena sbocconcellato. Addirittura le vip non hanno resistito: mi è parso di vedere Filippa Lagerback intenta a saltare su un prato e poi ad annusare dei fiori, ma forse ho sognato. O almeno lo spero.

Video su Instagram (fonte foto: mashable.com)
Video su Instagram (fonte foto: mashable.com)

Se hai un cane o un gatto, il mondo dei video è tuo


Il meme che girava nei primissimi giorni post novità video aveva come protagonista i gattini, padroni incontrastati di Instagram. Vi immaginate un social in cui questi animaletti prendono vita? Detto, fatto: adesso è un tripudio di miagolii e guaiti, per grande gioia degli amanti degli animali. Certo è che, se devo scegliere tra i gatti e Filippa Lagerback che annusa delle rose, la mia scelta cade sui felini.

Video su Instagram (fonte foto: fstoppers.com)
Video su Instagram (fonte foto: fstoppers.com)

Qualche esempio di video su Instagram ben fatto


C'è chi ha sfruttato sin dai primissimi momenti lo strumento video per potenziare una creatività assolutamente riconosciuta e tangibile: non è detto che chi sappia scattare belle foto se la cavi anche con i video, ma di certo aiuta essere creativi. Ecco qualche esempio di account da seguire assolutamente, a maggior ragione adesso:
@ovunno: Una bella idea per dare movimento ad immagini già belle e forti, anche se statiche. Uno dei suoi primi video lo trovate qui.
@tonycross: La natura è sempre fonte di grande ispirazione. In questo caso l'utente, che di per sé propone delle foto bellissime, ha scelto di non fare altro che stare a guardare, ascoltare i rumori che il vento scatena in un campo assolato. Idea semplice, ma di grande effetto.
@tanergungor: nei suoi video riprende la sua città, Istanbul, ma anche scene di vita quotidiana. L'effetto è quello di un film avanguardista. Il mio preferito (anche se non ne ho ancora capito la realizzazione) è questo video!
@yoga_girl: una delle mie instagramer preferite, che posta ogni giorno foto e immagini della sua vita da istruttrice di Yoga, ma anche paesaggi bellissimi (quando non viaggia in giro per il mondo, vive ad Aruba!). Per i video, Rachel Brathen ha scelto di rendere il movimento delle varie posizioni di yoga che prima postava in fermo immagine: una bella idea, coerente con l'account, di cui potete vedere un esempio qui.