Facebook: dopo la settimana del luogo comune arriva quella della domanda stupida

Voi forse non lo sapete, ma c’è una Giornata Mondiale per tutto: per la Musica, per il Bacio, per gli Aquiloni, per i ragni, per la Nutella, per le doppie punte e così via. Quello che non sapevo è che esistessero anche Le Settimane Mondiali dedicate a un tema. L’ho però ben notato la scorsa settimana, quando, sulla mia timeline, i miei amici non hanno fatto altro che pubblicare genilità sull’evento altrettanto geniale La settimana Mondiale del Luogo comune. Scoprite insieme a me di cosa si tratta!

Luoghi comuni a manetta

fonte: facebook.com/LuoghiComuniMondiali
fonte: facebook.com/LuoghiComuniMondiali

Più che una pagina Facebook, si è trattato di un evento in cui ogni partecipante, trascinato dall’amico, ha lasciato per un’intera settimana un messaggio rappresentativo dei Luoghi Comuni più gettonati. Dal “Ti è piaciuto?” dopo il sesso, al “Tranquillo, ti richiamo io” passando per “Dicono che c’è crisi, ma i ristoranti sono tutti pieni” fino all’abusatissimo “Non sono grasso, ho le ossa spesse”. Sfido chiunque ad alzare la mano e ad ammettere di non aver mai pronunciato un’ovvietà nella sua vita! La pagina Facebook non è ancora popolatissima, ma in più di 100 mila si sono radunati nella sezione dedicata all’evento per lanciare sui social il proprio luogo comune preferito. Sicuramente una “case history” fortunata, divertente e quasi non-sense, come piace a me! Ed ecco un elenco non esaustivo dei Luoghi comuni apparsi in questa settimana:

– “Sono cose che capitano…”

– “Non sono grassa, ho le ossa grandi!”

– “Il nuoto è uno sport completo”

– “A Napoli passano tutti col rosso.”

– “Al massimo vi raggiungo dopo, dai.” (sei già in pigiama)

– “Quel capitolo non studiarlo tanto non lo chiede”

– “Sean Connery è più bello adesso che da giovane”

– “Neanche so cosa è Youporn”

– “Agli uomini piacciono le bionde, ma poi sposano le more”

La settimana mondiale della Domanda Stupida

fonte: iluoghicomuni.altervista.com
fonte: iluoghicomuni.altervista.com

Se siete a corto di Luoghi comuni perché li avete già usati tutti nella settimana ad essi dedicata, potete rifarvi la prossima: è il turno della Domanda Stupida! Dal “Perché non mangi? Sei troppo magra.” passando per il “Ma sei incinta?” immotivato fino alle continue richieste di sfornare pargoli da parte di amici e genitori, non vedo l’ora di vedere come evolverà questo nuovo evento su Facebook, previsto dal 29 giugno. Scatenatevi con le domande più stupide che vi vengono in mente e pensiamo sin da ora alle prossime Settimane Mondiali: che ne dite di quella dedicata alle Domande Scomode?

di Giovanna