Wireframe: 2 soluzioni direttamente online

Se ci troviamo fuori ufficio senza il nostro computer personale con noi, o se dobbiamo realizzare un wireframe ma non vogliamo installare un programma dedicato, la rete ci viene in soccorso grazie ai servizi gratuiti messi a disposizione semplicemente registrandosi.

Io non dispongo di un laptop e in alcune situazioni estreme, tipo un cliente difficile o una riunione interna tra grafici e programmatori (due mondi opposti), in cui per potersi capire e dialogare era necessario presentare un’idea visiva del progetto, i servizi come Mockflow e Moqups si sono rivelati utili per salvare capra e cavoli.

Mockflow
Mockflow

Mockflow: online propone alcuni wireframe basilari da poter modificare come per i canali di YouTube o il profilo Twitter. In alternativa, puoi creare un wireframe da zero, per un sito o per un’applicazione mobile. La schermata è minimalista ma con tutto ciò che serve e supporta il drag and drop degli elementi per realizzare il mockup. Permette inoltre di esportare il proprio progetto in pù formati: PDF, immagine o per la suite office. Grazie alla registrazione sul sito, possiamo trovare i nostri wireframe online e sempre disponibili.

Moqups
Moqups

Moqups: Applicazione online, basata su HTML5, davvero completa per la creazione di wireframe e prototipi di navigazione, grazie alla connessione delle diverse pagine tramite link. Oltre ai vari elementi messi a disposizione che si possono inserire con il drag and drop, si possono caricare componenti personalizzati sotto forma di immagini, come: un logo, un bottone grafico ecc. Si possono esportare in propri progetti nei formati PNG e PDF.

Spero di esservi stata utile e di avervi facilitato un po’ la vita!

di Sharon Sala