Elisa Giani

Elisa Giani

Classe 1983, nasce e vive a Roma da sempre, ama la sua città e tutto quello che la caratterizza.
Studia al classico, occupa scuole, organizza concerti, poi all’università rigorosamente umanista, decide di andare tre anni fuori corso per, contemporaneamente, diplomarsi all’istituto "Scienze e Tecnica" come fotografa e lavorare in Rai.

Poi, per vedere cos’altro poteva mettere nel “minestrone” rimane incinta di un attore, diventa mamma, finisce tutti gli esami all’università, lascia l’attore e inizia a fare la designer.

Il MoMa e la sua settimana di protesta

Il MoMa e la sua settimana di protesta

“Mi ha toccato”: Un corpo colorato e strumentalizzato: ci risiamo.

“Mi ha toccato”: Un corpo colorato e strumentalizzato: ci risiamo.

Progetto Yolocaust: quando l’arte risponde ai nostri ignobili comportamenti.

Progetto Yolocaust: quando l’arte risponde ai nostri ignobili comportamenti.

Charlie Hebdo disegna e noi ci indigniamo. Ma perchè?

Charlie Hebdo disegna e noi ci indigniamo. Ma perchè?

Guida brevissima per un perfetto genitore pigro a Natale (e dintorni)

Guida brevissima per un perfetto genitore pigro a Natale (e dintorni)

MammaFord supersonic!

MammaFord supersonic!