4 ispirazioni di viaggio per il 2014 dai travel blog

Dove andare in viaggio nel 2014? Ovunque, in rete e su giornali e riviste, troverete classifiche sulle “migliori mete dell’anno”: il mio consiglio è quello di prendere quelle classifiche e depennare dai vostri propositi di viaggio tutte le destinazioni che ci trovate dentro. Un viaggio dovrebbe essere il frutto di una suggestione del tutto personale e soggettiva, non c’è hit parade che tenga. Fate la vostra personale classifica in base ai racconti di chi vi sta vicino, alle emozioni di un libro che avete letto o di un film che avete visto, alle fotografie del vostro Instagramer preferito, ai reportage dei travel blogger che seguite.
A proposito di travel blogger, io mi sono ispirata a 4 di loro e alle loro avventure per stilare la mia whish list di viaggio per il 2014. Eccola qui.

Giappone – Adventurous Kate

Quante volte nei miei articoli ho già citato Adventurous Kate? Sono una fan, non è un segreto. Mi piace il suo modo di viaggiare e di scrivere, ammiro la sua intraprendenza e il suo coraggio. Nel 2013 Kate ha viaggiato dall’Australia alla Scozia, dal Sudafrica alla Scozia, ma tra i suoi reportage dello scorso anno quello sul Giappone mi ispirato più di degli altri. I racconti della nostra Nhaima, che è stata in Giappone lo scorso anno, avevano già aperto la prima breccia, poi durante l’estate ho letto “Memorie di una geisha” (non proprio fresco di stampa, ma ho dovuto aspettare di dimenticare il film per poterlo leggere!); quando a settembre ho letto il diari di viaggio di Kate ho capito che il cosmo mi stava dicendo qualcosa… “Vai in Giappone!”

Giappone - Foto Simona Forti
Giappone – Foto Simona Forti

India – Trip or Treat

In generale, credo che il cosmo mi stia dicendo “Go East!” e se non è il cosmo sono le mie vocine di dentro. I miei viaggi mi hanno portato spesso a Ovest, qualche volta a Sud, raramente a Nord, quasi mai a Est. È tempo di un giro di vento. Alla voce del cosmo e a quelle di dentro, si aggiunge la voce di Cabiria. I suoi diari dell’India sono le sue emozioni in streaming, scritte in diretta, senza filtri. Sono emozioni dense e piene di contrasti (“questo paese che ad ogni angolo riesce a farti sentire inadeguato”) che parlano di un viaggio vissuto a fondo, con gli occhi liberati da aspettative o preconcetti. Partite come me da questo bellissimo post e godetevi il viaggio.

India - Foto Cabiria Magni
India – Foto Cabiria Magni

Oman – Too Happy To Be Homesick

È stata la mia amica Laura a farmi conoscere il blog di Sunday Siyabi, e sempre Laura ha iniziato da qualche tempo a parlarmi dell’Oman. Sunday (così si firma) parla di questo paese come del posto giusto per abbandonare i pregiudizi sul mondo arabo e dove scoprire paesaggi intatti e vari, dal mare ai monti passando per il deserto. Qui trovate i suoi diari di viaggio in Oman e le sue bellissime fotografie.

Oman - Foto Elizabeth Sunday Anne
Oman – Foto Elizabeth Sunday Anne

Laos – Viaggiare Libera

Mettiamoci un pizzico di avventura, in questo 2014. L’ispirazione viene da Valentina di Viaggiare Libera, che nel 2013 ha fatto la Tree Top Experience nella giungla di Paksan, nel Laos meridionale. Valentina parla di attività adrenaliniche come zipline, arrampicate sulle vie ferrate e trekking, ma anche di bagni sotto le cascate che evocano immagini da Laguna Blu e di giacigli notturni in capanne sugli alberi. Ecco il suo racconto, io metto anche il Laos nella mia whish list.

Laos - Foto Viaggiare Libera
Laos – Foto Viaggiare Libera

Cosa c’è nella vostra lista di desideri di viaggio per il 2014?

di Marzia Keller