Nine Queens: Serfaus presto occupata dalle freeskiers

Dopo il calendario con tutti gli eventi in programma nel mese di marzo eccone uno che si svolgerà a Serfaus, Austria. Il Nine Queens é l’appuntamento di freeski per eccellenza, la sorella dell’ormai famosissimo Nine Knights. Una settimana di photo e video shooting con 15 delle migliori atlete in circolazione. La location inoltre è una di quelle che consiglio vivamente, un paradiso per gli amanti della montagna e dei centri benessere! Serfaus Fiss Ladis è un comprensorio dell’Ötztal situato a 1200-1400 mslm rispetto alla Inn Valley. Offre un’ampissima offerta di strutture ricettive di ottimo livello. 190km di piste con la possibilitá di sciare anche in notturna. Dallo sci d’alpinismo allo snowpark, dal weekend con gli amici a quello con la famiglia.

Bhend durante la scorsa edizione. Foto di Klaus Polzer
Bhend durante la scorsa edizione. Foto di Klaus Polzer

4 chiacchiere con Silvia Bertagna

A rappresentare l’Italia avremo Silvia Bertagna, 26 anni della Val Gardena. Per lei la stagione é stata grandiosa finora, tanta neve, giornate stupende ed un sacco di shooting affiancati ad un po di gare!

Il Nine Queens é l’evento che tutte le ragazze aspettano con ansia, é un evento speciale, perché ci sono solo ragazze che girano, c’é un atmosfera particolare, che non si trova a nessun altro evento. È un mix tra photoshooting, contest e semplicemente girare con amici, mi racconta Silvia. E per il party mi conferma di avere il dirndl nell’armadio pronto da mettere in valigia ed il cocktail dress in produzione. Per me è il contrario, ancora non possiedo un vestito tipico Tirolese, quindi la caccia è aperta, seguimi su Instagram per gli updates.

Silvia continua a raccontarmi la sua esperienza dello scorso anno al Nine Queens. Il livello di filmer e fotografi, l’accuratezza con cui l’organizzare si prende cura di ogni minimo dettaglio. L’atmosfera particolare di amicizia che si crea nonostante le persone presenti provengano da ovunque. Il set up sulla fan page dell’evento dove gli organizzatori stanno caricando tutte le ultimissime news. Sembra bellissimo ed il salto dovrebbe essere un po’ piú grande dello scorso anno, big air time!

Parlando del livello tecnico della scorsa edizione racconta di quante siano state le run bellissime. Naturalmente gli switch 10 erano da paura, ma dei cork 5 e 7 grabbati bene che le sono piaciuti moltissimo! E per quest’anno quali sono le aspettative? Mi risponde che fino a sabato l’aspetta una settimana pesante ma anche super costruttiva! Durante la gara cercherà di dare il suo meglio, vediamo dove la porterà, le faccio un mega in bocca al lupo!

Una delle organizzatrici, Virgine Faivre. Foto di Klaus Polzer
Una delle organizzatrici, Virgine Faivre. Foto di Klaus Polzer

di Eleonora Raggi