Cosa fare ad Antigua in Guatemala

Un paio di giorni – o anche una settimana – non bastano per scoprire tutto quello che c’è da vedere e da fare a Antigua ma se hai poco tempo e vuoi conoscere le principali attrazioni da non perdere, quella che segue è una lista che non pretende di essere esaustiva ma sicuramente regalerà una bella visione di questa splendida città!

Antigua ed il Vulcano
Antigua ed il Vulcano

Le 10 cose da fare ad Antigua

Parque Central (Parco Centrale)

Il luogo privilegiato per vedere come si svolge la vita cittadina. La piazza, come tradizione nelle città coloniali vuole, è sempre stato il centro per le principali attività nel centro urbano. Oggi questa tradizione continua ed è qui che la cultura maya si mischia con turisti di tutto il mondo.

Oggi il Parque Central è abbellito da tanti alberi e fornito di numerose panchine, ma non solo. Proprio perché è la piazza principale, e quindi è molto trafficata, è costantemente pattugliata dalla polizia del turismo di Antigua che fa sì che sia un luogo sicuro da visitare a tutte le ore.

Arco di Santa Catalina

Costo: Gratuito

Un vero e proprio punto di riferimento ad Antigua e una delizia per i fotografi. Originariamente questo edificio, a lato ovest dell’arco, fu convento di suore, oggi è un hotel/ristorante di inestimabile bellezza.
Quando il numero di suore aumentò si rese necessario l’acquisto di un’altra proprietà proprio di fronte a quella originale. Le suore di clausura dovevano in quel contesto rimanere in totale isolamento, da qui la costruzione dell’arco, per garantire un passaggio sicuro tra il convento sul lato occidentale della strada e la scuola religiosa sul lato est.

La strada diventa pedonale solo durante i fine settimana, giornate ideali per fare questo scatto!

Arco di Santa Catalina - Photocredit www.bbc.com
Arco di Santa Catalina – Photocredit www.bbc.com

Cerro de la Cruz (La collina della Croce)

Costo: Gratuito (a meno che non si vada con guida)

Un luogo magico da cui godersi la vista su tutta Antigua e i suoi tre vulcani, Agua, Acatenango e Fuego.
Non vi è molto da fare qui se non sedersi e guardare questa splendida terra che si distende di fronte a noi sovrastata dalla forza vulcanica della natura.
L’ideale è andare in giornate con buona visibilità in modo tale che anche il Volcan Agua sia ben visibile. Inoltre durante il giorno i sentieri sono pattugliati, evitate le ore notturne o con pochi controlli.

Santo Domingo del Cerro

Costo: Gratuito

Una galleria d’arte a cielo aperto. Le opere sono di Efrain Recinos, soprannominato da alcuni il Picasso guatemalteco.
La proprietà è dell’hotel di lusso Santo Domingo, ma la visita ai giardini decorati con opere d’arte tra le voliere e belle passeggiate è completamente gratuito.
La strada per raggiungerla è su per una la collina ed è anche lunga e ripida, ma ben asfaltata.
Se non si ha una macchina propria l’Hotel Santo Domingo offre un servizio navetta gratuito ogni ora. Chiuso il lunedì.

Santo Domingo del Cerro
Santo Domingo del Cerro

Chiesa di San Francisco

Antigua è una città piena di chiese e rovine, ma tra tutte quella di San Francisco è la più antica e la più interessante. Costruita nel 1542 è sede della tomba di Santo Hermano Pedro de San Josè, un missionario spagnolo che fu sindaco e successivamente alla morte venerato e canonizzato.
La visita include le rovine del monastero, un museo con gli effetti personali di Hermano Pedro e una collezione di regali che i fedeli fanno all’Hermano per aver ascoltato le loro preghiere.
Nella parte posteriore delle rovine si trova l’albero degli innamorati, qui gli innamorati incidono il loro amore sul tronco di un albero giurandosi amore eterno.

Mercati Artigianali

Gingilli ed oggetti di ogni tipo, qui tutto richiama ai colori della tradizione maya. I mercati di Antigua sono una delizia, artigianato di qualità e prezzi tra i migliori del Centro America.

Mercato Nim’Pot

Questo mercato si trova vicino all’arco di Santa Catalina. È grande e qui si può trovare tutto quello che desideri di artigianato guatemalteco. Unica pecca (se così la vogliamo chiamare), qui non si negozia ma i prezzi sono fissi. Insomma, si perde il divertimento e si va a colpo sicuro.

Mercado

Vicino alle rovine El Carmen, dove il mercato è aperto tutti i giorni, il fine settimana si popola di bancarelle e venditori d’artigianato.
Qui si negozia sempre. Parti chiedendo la metà e alla fine alza di un po’. Quello è il prezzo giusto.

Mercado de Artesanias

Gli artigiani veri e proprio si trovano al mercato che porta il loro nome: Mercado de Artesanias.
Qui si trovano numerose bancarelle con gli stessi artigiani dentro. La qualità è alta e quindi sicura ma così anche i prezzi. Ma anche qui vale la regola della contrattazione. Se il prezzo non ti convince vai pure via. Generalmente se loro vogliono venderti qualcosa ti richiameranno e saranno pronti a trattare di nuovo.

Mercato Nim'Pot
Mercato Nim'Pot

Il Mercato centrale

Questo mercato merita una nota a sé. Un caos pazzesco dove si può trovare di tutto, dal mangiare agli oggetti.
Chi ama fare fotografie di ambienti caotici e sui generis, questo è lo scenario perfetto per catturare vita locale in azione.
Frutta, verdura, animali. C’è di tutto in questo colorato e instancabile calderone.

Il mercato è molto pulito e sicuro, è aperto tutti i giorni dalle 7 del mattino alle 14. I giorni in cui si affolla di più sono il lunedì, il giovedì ed i sabato. Consigliato andare nella mattinata quando c’è tanta polizia in giro e ci sono molti venditori, nel pomeriggio la polizia diminuisce e le bancarelle chiudono.

Conclusioni su Antigua

Un big YES per Antigua, la città coloniale secondo me più bella, con San Cristobal de Las Casas in Messico, tra i Paesi Centro e Nord Americani (ricordo che il Messico in verità appartiene al Nord America).
Tante cose da fare, un clima fresco e di sollievo rispetto le temperature caldissime dei Paesi vicini (El Salvador ed Honduras), la città ideale per chi volesse prendere lezioni di spagnolo. Qui si trovano le scuole migliori del Centro America e ai prezzi più convenienti.

Una perla di eleganza e sobrietà in un contesto Maya. Bellissima.

di GiuliasaurusRex