Gadget da viaggio: gli accessori indispensabili in aereo

Chi viaggia spesso lo sa: un lungo viaggio può diventare lunghissimo se intervengono condizioni avverse di varia natura (ma che originano tutte dalla stessa matrice: la sfiga).
Ecco perchè, quando ci si mette in viaggio, bisogna assicurarsi di avere con sè “gli indispensabili”, quei gadget che possono alleviare la noia e i disagi delle lunghe ore di attesa in aeroporto o a bordo di un aereo.

8 accessori indispensabili per viaggiare in aereo

In aereo, la missione numero uno è imbarcare i bagagli a mano e a stiva senza il sequestro di oggetti vietati e senza pagare sovrattasse. Ecco gli accessori da viaggio che ti vengono in aiuto:

la bilancia pesa-valigia. Certo, puoi farne a meno: puoi pesarti, poi pesarti con la valigia e fare la sottrazione. Che fatica, però! E poi, sei proprio sicura di saperla fare, la sottrazione a due cifre? 😉 Io mi avvantaggierei volentieri di questa splendida invenzione che è la bilancia pesa-valigia. A me piace quella di Kikkerland, che in Italia si trova nelle libreria Feltrinelli, ma anche Samsonite ne propone due versioni, una manuale e una elettronica, acquistabili nei negozi di valigeria oppure online su Amazon.

Bilancia pesa-valigia
Bilancia pesa-valigia

il set di contenitori per liquidi. Ormai si trova un po’ ovunque, dalle profumerie come Kiko e Sephora ai department store come Coin e Rinascente. Ti evita l’apertura del bagaglio da parte del personale della sicurezza con conseguente volo d’angelo del tuo costosissimo profumo nel bidone dell’immondizia – orrida scena che ha vissuto Eli qualche tempo fa e che ci ha raccontato in un suo articolo.

La seconda missione da compiere durante un lungo viaggio in aereo è: riuscire a dormire. Sì, lo so, è dura, i sedili sono poco reclinabili e appena ti appisoli arriva la turbolenza a darti una bella svegliata. Anche qui, però, ci sono alcuni gadget da viaggio che ti vengono in aiuto:

la mascherina. Se ne trovano di tutti i tipi, io le adoro e ne ho una piccola collezione. Sono molto carine queste in vari colori di Bucky, acquistabili online.

Mascherine da viaggio
Mascherine da viaggio

i tappi per le orecchie. So che pensi di non averne bisogno, ma cambierai idea quando il visetto d’angelo seduto affianco a te farà il diavolo a quattro perchè il fratellino non lo lascia giocare alla Playstation. Puoi acquistarli in farmacia ma li trovi anche online, questi di MiniInTheBox costano solo €0,76.

Tappi per le orecchie
Tappi per le orecchie

il cuscino. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta, il cuscino tipico da viaggio è quello a ferro di cavallo da mettere attorno al collo, ma che dire di questo decisamente più creativo proposto da Kikkerland?

Cuscino da viaggio
Cuscino da viaggio

La missione numero tre durante un lungo viaggio in aereo è conservare un aspetto umano e civile. Le caviglie gonfie come quelle della nonna di Verdone in Giallo Rosso e Verdone sono out in qualunque parte del mondo tu sia diretta, allo stesso modo il cattivo odore è considerato puzza in tutte le culture. Ecco gli accessori per evitare questi inconvenienti.

le calze a compressione graduata. Lo so, fanno tanto Nonna Belarda, ma sono comode e facilitano la circolazione. Se non vuoi acquistarle alla Sanitaria sotto casa perchè il commesso è un bel giovanotto che prima o poi potrebbe invitarti a cena, acquistale online su Viaggi e Ricordi: per €25,71, preserverai la tua sottil caviglia.

Calze a compressione graduata
Calze a compressione graduata

il bidet portatile. Beh, che c’è da ridere? È un accessorio molto utile! €107 di freschezza su Japan Trend Shop, eccolo qua.

Bidet portatile
Bidet portatile

L’ultima missione è la più ardua: sopravvivere alla noia! Ecco l’accessorio da viaggio che ti salva e conclude la lista:

il set da golf da viaggio. Geniale! Questo si trova su Myefox a soli €13,99. Pensa quanto sarai cool nel corridoio dell’aereo a fare lo swing!!

Set da golf da viaggio
Set da golf da viaggio

Via libera adesso: dimmi quali sono gli accessori da viaggio in aereo che secondo te sono più utili, ma anche i più inutili, buffi, geniali, impensabili!

di Marzia Keller