Guida ai vaccini internazionali

Partire per un viaggio non significa solo pensare a cosa mettere in valigia o stendere un programma di quello che vorreste vedere.
Significa anche informarsi bene sul paese che si intende visitare per capire se sono necessari o meno determinati vaccini.
Ci sono paesi in cui i vaccini sono quasi obbligatori, altri dove sono solo consigliati.
Il tutto dipende anche dalla durata e dal tipo di viaggio che intendete fare.

La salute in viaggio
La salute in viaggio

In questo, come dico sempre io, ci vuole anche un po’ di buon senso e attenzione.
A volte basta semplicemente ricordarsi di fare o non fare certe cose, come ad esempio bere sempre acqua di bottiglia, o ancora meglio, fare un po’ di prevenzone prima di partire, anche in maniera del tutto naturale.

Personalmente utilizzo sempre due siti per tenermi informata a riguardo: quello del Ministero della Salute e della Farnesina viaggiaresicuri.
Questo sito ha delle schede per ogni paese davvero ben fatte e dettagliate; è spiegata la situazione sanitaria e quali vaccinazioni sono obbligatorie o consigliate.
Una volta raccolte tutte le informazioni necessarie, il passo successivo è quello di rivolgervi ad un centro specializzato.
A Roma ad esempio c’è il MET, la Clinica del Viaggiatore, un centro specializzato dove oltre alle vaccinazioni è possibile anche prenotare visite e consulenze prima di partire.
Se avete dubbi su cosa dovete fare, non esitate a prenotare una consulenza in questo centro, o nell’asl di riferimento della vostra città che tratti malattie tropicali e del viaggiatore.

Al momento, le malattie per le quali è quasi obbligatoria la vaccinazione sono la malaria e la febbre gialla.
Le altre per cui invece sono fortemente consigliate sono: epatite A, epatite B, febbre tifoide, encefalite giapponese, meningite, rabbia, tetano e difterite, encefalite da zecche e colera, anche se quest’ultimo ormai non viene praticamente più richiesto.

Ovviamente adesso questo non deve mettervi in ansia! 🙂 Viaggiate serene ma con un occhio di riguardo in più!

di nhaima