Harry Potter Studios a Londra

Era dal 31 Marzo 2012, giorno in cui sono stati inaugurati, che morivo letteralmente dalla voglia di visitare i Warner Bros Studios “The Making of Harry Potter”; e finalmente, durante questo mio recente viaggio a Londra, ho avuto la possibilità di andarli a visitare.

Che dire… se siete appassionati della saga di Harry Potter, rimarrete assolutamente esterefatti.

Camminerete lungo la sala grande con tutti i tavoli imbanditi, visiterete il dormitorio maschile di Grifondoro e la sala comune, vi affaccerete nella grandissima aula del professor Piton durante una lezione di pozioni, ammirete ogni artefatto costruito, dalla porta della camera dei segreti ai meravigliosi costumi di scena, visitere l’ufficio del grande Silente, passeggerete per Diagon Alley rimasto illuminato come durante le riprese, vi affaccerete alla vetrina di Ollivander alla ricerca della vostra bacchetta magica, fino a giungere al ministero della magia dove vi troverete faccia a faccia con Lord Voldemort e i mangiamorte.

La sala grande - ph Simona Forti
La sala grande – ph Simona Forti
Classe di pozioni - ph Simona Forti
Classe di pozioni – ph Simona Forti
Diagon Alley - ph Simona Forti
Diagon Alley – ph Simona Forti

Arriverete poi a Privet Drive, attraversando il lungo ponte di legno e ammirando l’enorme Nottetempo parcheggiato di fronte alla casa di Harry sorseggiando un boccale di burro birra.
Giungerete infine di fronte alla magnificenza del Castello di Hogwarts, una delle cose più incredibili che scoprirete se andrete a visitare gli Studios.
Un vero viaggio nel mondo di Harry Potter.

Privet Drive - ph Simona Forti
Privet Drive – ph Simona Forti
La tomba di Thomas Ridle - ph Simona Forti
La tomba di Thomas Ridle – ph Simona Forti
Il Nottetempo - ph Simona Forti
Il Nottetempo – ph Simona Forti

Gli Studios raccolgono quasi tutti i set del film e la visita, se fatta visitando per bene ogni parte, soffermandovi a guardare ogni oggetto creato, dai costumi, le scenografie agli effetti speciali utilizzati, dura circa 3 ore. Devo dire che ne vale davvero la pena!

Il solo biglietto di ingresso costa 29 sterline, il Complete Studio Tour Package, che è quello che ho preso io, costa invece 38,95 sterline e comprende il biglietto di ingresso, la digital guide e il souvenir guidebook.
La digital guide la consiglio vivamente in quanto vi permette di scoprire tutti i segreti della creazione dei film.
È organizzata molto bene, è suddivisa per zone, con video, immagini e mappa interattiva quindi in base alla zona che state visitando potete scegliere cosa vedere e ascoltare.

Il biglietto è acquistabile solo online sul sito degli studios scegliendo data e ora di visita. Il mio consiglio, se potete ovviamente, è quello di evitare il weekend. Io ci sono stata di martedì, non c’era molta gente e ho potuto visitare tutto con estrema tranquillità.
Vi dovete recare almeno 30 minuti prima del vostro orario di visita, con la prenotazione stampata, oppure con un documento di identità se volete semplicemente comunicare il numero di registrazione.

Per ingannare il tempo di attesa potete sedervi al cafe oppure fare un giro allo shop, che visiterete anche alla fine del tour, dove vendono davvero di tutto.
Tazze, libri, bacchette magiche, vestiti, mantelli, mappe del malandrino, ciocco-rane e chi più ne ha più ne metta. Inutile dire che avrei comprato qualsiasi cosa..ma mi sono, fortunatamente per il mio portafogli, limitata ad una maglietta dell’Ordine della Fenice e a dei magneti da mettere sul frigorifero 🙂
Gli studios si trovano un po’ fuori Londra, a circa 30 km, ma sono facilmente raggiungibili con il treno.
La stazione più vicina è quella di Watford Junction; da London Euston partono treni ogni 20 minuti circa e il tempo di viaggio varia dai 10 ai 20 minuti a seconda del treno che prendete.
Il costo del biglietto di andata e ritorno in giornata è di 9,90 sterline.
Una volta arrivati a Watford, uscite a sinistra, tenete la sinistra e arriverete al capolinea dei bus dove ogni 30 minuti, per l’esattezza a 20 e 50 di ogni ora, parte il servizio navetta diretto agli studios.
Il costo del biglietto a/r è di 2 sterline, e ci mette circa 15 minuti di tempo.

Ponte del Castello di Hogwarts - ph Simona Forti
Ponte del Castello di Hogwarts – ph Simona Forti
Castello di Hogwarts - ph Simona Forti
Castello di Hogwarts – ph Simona Forti
Casa Sirius Black - ph Simona Forti
Casa Sirius Black – ph Simona Forti
Casa di Harry Potter - ph Simona Forti
Casa di Harry Potter – ph Simona Forti
Classe di pozioni - ph Simona Forti
Classe di pozioni – ph Simona Forti
Ollivander Shop - ph Simona Forti
Ollivander Shop – ph Simona Forti
Lord Voldemort e i Mangiamorte - ph Simona Forti
Lord Voldemort e i Mangiamorte – ph Simona Forti
La porta della Camera dei Segreti - ph Simona Forti
La porta della Camera dei Segreti – ph Simona Forti
L'orologio - ph Simona Forti
L'orologio – ph Simona Forti
Costumi - ph Simona Forti
Costumi – ph Simona Forti
Porta di ingresso dell'ufficio di Silente - ph Simona Forti
Porta di ingresso dell'ufficio di Silente – ph Simona Forti
Sala comune Grifondoro - ph Simona Forti
Sala comune Grifondoro – ph Simona Forti

di nhaima