Iglu Village, dormire a -15°

Iglu romantico
Iglu romantico

Hai preso in considerazione la possibilità di dormire a -15°? Sono stata all’ Iglu Village di Kühtai, Austria per scattare delle immagini ed ho pensato che potrebbe essere un’idea veramente carina per un regalo alla tua dolce metà! Sicuramente una scelta d’impatto perché dormirete in un vero e proprio iglu di ghiaccio. Niente paura, non ti dovrai preoccupare di morire assiderata. Ti verrà fornito un sacco a pelo termico che potrai allacciare a quello del tuo compagno per assicurarti una vera notte romantica. Se all’esterno il termometro segnerà -15° all’interno dell’iglu percepirai 0°. Il pacchetto romantico prevede anche la cena nell’iglu principale, decisamente più grande rispetto a quello dove pernotterai. Inoltre puoi prenotare una bellissima passeggiata notturna nel bosco con le ciaspole, insomma un weekend decisamente alternativo.

Per bridare a lume di candela
Per bridare a lume di candela

Si tratta di iglu costruiti con moderni metodi che hanno poco a che vedere con gli eschimesi ed i loro blocchi di ghiaccio. Non appena le temperature lo permettono vengono gonfiati dei palloni a forma di iglu su cui viene accululata la neve. Una volta che la neve si stabilizza e ghiaccia i palloni vengono sgonfiati e tirati fuori da quella che poi diventerà la porta d’ingresso. Il ghiaccio chiaramente continua a modificare la propria forma e quasi settimanalmente devono essere risistemate le porte e le basi dei letti. Uno scultore locale si occupa inoltre di scolpire tutte le decorazioni che variano in ogni iglu adibito a camera. Mentre scattavo queste immagini ho incontrato anche una famiglia con 2 bambini, quindi non ti preoccupare perché anche tuo figlio si divertirà un sacco, e non lo troverai in versione ghiacciolo la mattina. Per San Valentino questa potrebbe essere un’idea veramente particolare e divertente!

Inoltre bar e ristorante per la serata
Inoltre bar e ristorante per la serata
Uno spettacolo indimenticabile
Uno spettacolo indimenticabile

di Eleonora Raggi