Il mare d'inverno: le destinazioni consigliate

Articolo scritto da Agnese del blog Viaggi zaino in spalla.

Feste finite, estate ancora lontana e giornate fredde e uggiose.
Questo è per noi il mese di gennaio e sicuramente abbiamo più di un motivo di farci prendere dalla depressione.
Un modo per sollevarsi è quello, per chi può, di programmarsi una bella vacanza d’inverno e partire per mete lontane ed esotiche.
C’è chi opta per una sciata in montagna, chi invece vuole andare al mare in inverno e quindi deve puntare destinazioni più lontane, ma tremendamente affascinanti.

Dove andare al mare d’inverno? Niente di più semplice per chi adora i viaggi lungo raggio, proprio perché durante il nostro inverno la stagione è ottima in molte destinazioni da sogno che non possono essere raggiunte durante l’estate.
La decisione da prendere, oltre alla meta, è quella dell’organizzazione del viaggio: itinerari fai da te o pacchetti turistici spesso anche low cost? Vediamoli insieme.

Pacchetti di viaggio low cost

Le alternative sono molte sia che si voglia risparmiare, sia che si voglia raggiungere una destinazione fuori dal comune. Attenzione però al risparmio perché questo significa ritrovarsi in destinazioni decisamente più affollate.

In questo periodo infatti si trovano tante offerte di pacchetti turistici per destinazioni caraibiche quali Santo Domingo o Messico o Cuba.
Si tratta di pacchetti viaggio all inclusive che vi possono permettere di partire senza preoccupazioni avendo già tutto organizzato, e, oltre ciò, di raggiungere mete in periodo estivo, lontano dagli uragani tipici del nostro periodo di alta stagione.
Se volete del sano relax, divertimento e pochi pensieri questo genere di vacanze fa per voi e sono ben lontana dal volervi criticare, l’unica cosa è che gennaio e febbraio è considerata l’alta stagione per questi pacchetti viaggio quindi, a parte i prezzi più alti, vi ritroverete in compagnia di molti, ma molti italiani in vacanza.

Tra i pacchetti viaggio più venduti, oltre quelli già citati, sicuramente troverete destinazioni quali le Maldive, Mauritius e, più vicine anche Sharm el Sheik e Marsa Alam.
Queste ultime, a mio parere, godono del miglior clima in primavera e autunno quando le giornate sono miti e lunghe, ma in molti le apprezzano anche in inverno quando sono veramente economiche, vicine, dato che servono solo 3 ore di volo per raggiungerle, offrono all inclusive spettacolari e comunque le temperature durante il giorno sono gradevoli (attenzione solo agli sbalzi di temperatura giorno/notte).

Per chi adora i pacchetti viaggio questo periodo è il migliore per ricercare offerte last minute sia attraverso pc che agenzia di viaggi, ma per godere di una vera offerta last minute dovete essere pronti a prenotare al massimo un paio di giorni prima della partenza ed essere anche flessibili sulla destinazione. Tenete quindi i bagagli pronti non si sa mai arrivi l’offerta giusta.

Le destinazioni fai da te

Se siete persone che prediligono il fai da te probabilmente già sapete che il last minute non fa per voi.
Bisogna organizzarsi per tempo, scandagliare le offerte dei voli, cercare appartamenti o alberghi o guest house.
Il mare d’inverno regala tante possibilità, un mondo intero quindi bisogna anticiparsi e studiare.

Dove andare allora in inverno per godersi destinazioni uniche?

1- Cuba – Cayo Santa Maria

Cuba ha sempre il suo fascino e se opterete per noleggiare una macchina per raggiungere anche il sud dell’isola ve ne accorgerete da soli.
Se poi volete un paradiso marino stando lontani dalla folla dei turisti, evitate la zona di Varadero dove si concentrano i villaggi vacanza, e magari anche Cayo Largo, isola purtroppo inflazionata di villaggi, e puntate Cayo Santa Maria.
L’isola non è sconosciuta al turismo, ma sicuramente potrete godervi lo stupendo e vero mar dei Caraibi senza fare a spallate con il vicino di sdraio.

Cuba - Cayo Santa Maria - Fonte: www.bestourism.com
Cuba – Cayo Santa Maria – Fonte: www.bestourism.com

2- Jamaica

Caraibi famosi ma non inflazionati. Molti parlano di una destinazione pericolosa, ma il resto del mondo è in fin dei conti tanto sicuro? Basta vedere cosa succede a Parigi negli ultimi giorni per capire che ormai la sicurezza non ha lo stesso significato di una volta.

La Jamaica merita di essere visitata sia per le sue meravigliose spiagge che per i suoi territori all’interno tra fiumi e foreste. Dall’Italia potete arrivare in volo su Montego Bay, ma considerate anche voli con partenza da Francoforte o Londra decisamente più economici.

Jamaica - Fonte: jamaicainn.com
Jamaica – Fonte: jamaicainn.com

3- Thailandia

E’ una delle mete predilette della stagione invernale.
Con un volo su Bangkok ci si può dedicare alla grande capitale, inoltrarsi nei territori del nord e successivamente rilassarsi lungo le spiagge del sud e delle sue belle isole.
Tra le isole più gettonate sicuramente troverete Phuket e Kho Samui, ma anche Ko Phi Phi Don (conosciuta soprattutto per le scene del film The Beach con Di Caprio).

Vi segnalo comunque anche 2 isole stupende meno considerate dai turisti italiani: Ko Phangan e Ko Kut (quest’ultima nel parco nazionale marino di Mu Ko Chang)

Thailandia - Ko Phi Phi Don - Fonte: pinstake.com
Thailandia – Ko Phi Phi Don – Fonte: pinstake.com

4- Turks & Caicos

Si tratta dei Caraibi conosciuti dai tour operator, ma non ancora inseriti nei pacchetti viaggio affollati.
A volte si trovano nelle rotte di lunghe Crociere ai Caraibi, ma ci sono ancora angoli incontaminati.
Si tratta di un arcipelago affascinante immerso in un mare cristallino. Molte delle spiagge da cartolina che si trovano in giro sono angoli di queste isole che vantano circa 370 km di distese di sabbia oltre che flora e fauna decisamente ricche.

Turks & Caicos - Fonte: www.jetblue.com
Turks & Caicos – Fonte: www.jetblue.com

5- Messico

Perché vi consiglio il Messico per un viaggio fai da te dato che si tratta di una destinazione affollatissima durante il periodo invernale?

I pacchetti viaggio dei tour operator in genere si concentrano sulla penisola dello Yucatan per unire il mare caraibico alle bellezze archeologiche di Tulum, Chichenitza e via dicendo, ma il Messico non finisce assolutamente qui.
Un fly & drive all’interno di questa stupenda nazione può portarvi a scoprire bellezze veramente inaspettate e fuori dal via vai turistico.
A questo potrete aggiungere anche una degna immersione nell’arte culinaria Messicana, una delle cucine più ricche e saporite del mondo.

Messico - Riviera Maya
Messico – Riviera Maya

E voi dove andreste in vacanza questo inverno? Il mare d’inverno vi attira? Il mondo è troppo vasto per discuterne in un post breve, ma potete allargare voi i nostri orizzonti con i vostri progetti di viaggio di questo inverno 2015.

di Redazione