Il trono di spade: tutti i luoghi della serie tv

Se c’è una serie tv di cui tutto il mondo (o quasi) parla, questa è senza alcun dubbio “Il Trono di Spade“.
Che amiate le gelide lande di Winterfell (Grande Inverno), le verdi vallate di King’s Landing (Approdo del Re) o le terre assolate di Ouarzazate e Essaouira che hanno fatto da scenografia alle avventure di Daenerys Targaryen e dei suoi draghi, se siete davvero fan della serie tv sicuramente la curiosità di conoscere quei luoghi tanto epici e fantastici vi è passato per la testa almeno una volta.

La maggior parte delle riprese delle prime tre stagioni si sono svolte in Europa nelle bellissime location dell’Irlanda del Nord, Islanda, Scozia, Malta, Croazia – in parte utilizzata per la seconda stagione ma soprattutto ora dove si stanno svolgendo quelle per la quarta – e infine il bellissimo e caldo Marocco.
Tutte mete che, se non sapete ancora dove andare in vacanza, si prestano benissimo ad essere visitate in questo periodo dell’anno.

Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO

Irlanda del Nord

Se amate gli Stark e il loro “Grande Inverno” o siete curiosi di visitare le Isole di Ferro; allora dovete recarvi qui.
Molte delle scene sono state girate nei dintorni di Belfast, sede della produzione della fortunatissima serie tv.
Tra le spettacolari montagne di Mourne Mountains troviamo la città dei Dothraki in una zona chiamata Sandy Brae, mentre nella cava di Magheramorne, nella contea di Antrim, è stato ricostruito il Castello Nero dei Guardiani della Notte.
Spostandosi verso Castle Ward, nella Contea di down dove è possibile reperire le informazioni per visitare questo luogo qui, si può trovare la residenza degli Stark.

Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO

Scozia

A Stirling, il Castello di Doune è stato il set per Grande Inverno dove sono state girate diverse scene sia di interni che di esterni.
Il Castello di Doune, già utilizzato sul set di “Monty Phyton e il sacro Graal”, venne costruito nel XIV secolo ed era la residenza della nobiltà scozzese.
Il castello è aperto al pubblico e tutte le informazioni per visitarlo sono reperibili qui.

Islanda

Nessun’altra isola meglio dell’Islanda poteva fare da scenografia per le gelide terre a “Nord del Muro” che hanno visto più e più volte all’azione Jon Snow.
Per questo le location di maggiore interesse sono state il lago Myvatn, il cratere di Hverfell ed il Parco Nazionale di Skaftafell dove si trova il ghiacciaio più vasto di Europa: il Vatnajökull di circa 8.100 km².

Malta

Approdo del Re. Almeno nella prima stagione dato che poi le riprese si sono spostate in Croazia.
Per rendere l’aspetto dell’intera Approdo del Re è stato utilizzato Fort Ricasoli, una fortificazione ubicata sul promontorio di Gallows Point e edificato tra il 1670 e il 1693; mentre per girare le scene ambientate all’interno delle sue strade è stata utilizzata la città di Medina, l’antica capitale maltese.
Malta è stata inoltre molto importante per girare la storia di Daenerys.
Il suo matrimonio con Kahl Drogo ad esempio è stato girato sulla bellissima Isola di Gozo, mentre Manikata è stata utilizzate per ambientare una città distrutta dal suo stesso marito.

Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO

Croazia

Immancabile la città di Dubrovnik. I suoi dintorni, soprattutto le sue mura, sono stati utilizzati per ricreare l’aspetto di Approdo del Re, la capitale dei sette regni.
L’isola di Lokrum è servita invece a ricreare la città di Qarth, mentre il castello dei Lannister lo possiamo ritrovare tra le fortezze di Minceta, Bokar e Lovrijenac.

Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO

Marocco

Il paese della madre dei draghi, Daenerys Targaryen.
Ed è proprio tra le stradine piene di bazaar, le casette bianche e le barchette celesti ancorate al porto di Essaouira, la malvagia città di Astapor, che vediamo la bellissima Khaleesi in azione.

Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO
Foto ufficiale HBO

di nhaima