In viaggio con: Claudia di Traveltik!

Non chiamateli travel blogger perchè non lo sono. Claudia e Alessandro sono dei veri e propri Travel Designer. Scegliete una delle destinazioni proposte e poi fate fare tutto a loro! Vi porteranno in posti magnifici, dove poter vivere la vera cultura del posto.
Bigoconosciamoli insieme!

Foto di Traveltik
Foto di Traveltik

D. Alessandro e Claudia, leggendo sul vostro sito Traveltik, a differenza di tanti altri blog vi definite “Travel Designer”. Spiegaci meglio che cosa vuol dire.

R. La definizione di Travel Designer nasce dalla volontà di differenziarsi dal classico agente di viaggio che solitamente lavora in agenzia! Noi infatti ci occupiamo delle varie esigenze dei nostri clienti, realizzando viaggi su misura, ma con una particolarità: vi organizziamo le vacanze, solo in destinazioni che conosciamo bene e dove abbiamo contatti testati da noi! Non ci piacciono infatti i viaggi da catalogo ma preferiamo i viaggi fai-da-te, organizzati con cura e attenzione! In questo modo sapremo rispondere a ogni vostra domanda pianificando un viaggio a contatto con le persone del posto!

D. Come è nata questa scelta di diventare Travel Designer?

R. Io (Claudia) ho lavorato per due anni in un ufficio ma fin dai primi mesi ho capito che non faceva per me: ho studiato lingue e ho sempre viaggiato ma il lavoro che avevo non mi permetteva di partire quando volevo: ho deciso quindi che era l’ora di buttarsi e Alessandro mi ha seguito, pur mantenendo ancora il suo lavoro; lavorare in agenzia di viaggi non mi avrebbe dato le stesse soddisfazioni perchè amo organizzare viaggi che ti permettano di entrare in contatto con la cultura del posto, prediligendo la cucina locale agli spaghetti, gli hotel a gestione familiare rispetto ai resort.

Foto di Traveltik
Foto di Traveltik

D. Per voi è solo una passione oppure lo avete fatto, o lo state facendo, diventare anche un lavoro? Pensate sia possibile?

R. Io sono molto felice di aver trasformato questa passione in un lavoro che mi tiene occupata per tutta la giornata; ci sono periodi in cui sono più libera e mi dedico di più al blog, ma ogni giorno le cose da fare sono sempre molte: oltre infatti a rispondere alle richieste dei clienti, seguo la pagina Facebook e la pagina Twitter, penso al marketing e alle nuove destinazioni; Alessandro mi aiuta nella parte burocratica e amministrativa ma ha mantenuto il lavoro che aveva; speriam,o un giorno, di poter far crescere ancora la nostra organizzazione in modo da poter essere entrambi liberi di svegliarsi al mattino e partire!

D. Le vostre destinazioni comprendono Maldive, Mauritius, Seychelles, New York California e Toscana. Ne sono in arrivo altre?

R. Le Maldive sono la nostra prima destinazione e la pagina Facebook dedicata – Maldive Alternative – è molto seguita; chi è partito con noi continua il viaggio grazie alle foto e alle news che aggiorniamo costantemente; le altre mete sono molto amate ma sono state introdotte solo lo scorso anno; siamo sempre in continua evoluzione, scovando posti nascosti che meritano di essere visti al più presto anche da voi! Vuoi qualche suggerimento? Nella prossima destinazione che inseriremo sul sito, si parla di animali, natura e cascate da sogno!

Foto di Traveltik
Foto di Traveltik

D. Come vi siete adoperati per organizzare questi viaggi? È stato facile?

R. Non è sempre facile trovare le persone giuste con cui collaborare; prima di tutto si parte per la destinazione che vogliamo esplorare, organizzando il viaggio da soli, provando tutto ciò che è necessario! Si mangiano piatti locali, si bevono i cocktail del posto, si fanno escursioni di ogni genere e, cosa fondamentale, si parla con la gente; conoscendo le persone, si valutano molti aspetti e si scoprono tanti aneddoti; tornati a casa, ripensiamo al viaggio e se ci piace ogni singolo dettaglio inseriamo i soggiorni nel nostro sito; non sempre però si trovano le destinazioni giuste! Capita a volte di fare dei viaggi “di lavoro” e di restare delusi come è successo lo scorso anno nella terra di Babbo Natale, a Rovaniemi, in Finlandia!

D. Come funzionano esattamente le vostre offerte? Se io volessi, ad esempio, andare alle Maldive con la vostra proposta come dovrei fare?

R. Se vuoi partire per le Maldive, basta inviarci una mail a info@traveltik.it oppure info@maldivealternative.com dicendoci il periodo in cui vorresti partire e quante persone siete! Al resto pensiamo noi! Per Maldive, Seychelles e Mauritius abbiamo dei programmi di 9gg/7notti che vi permettono di scoprire le peculiarità delle varie destinazioni, rilassarvi al mare e conoscere la vera vita del posto, sempre accompagnati da una guida locale che parla italiano! Collaboriamo inoltre con un’agenzia che si occupa dei vostri voli!

Foto di Traveltik
Foto di Traveltik

D. E per finire, hai qualche consiglio per le nostre bigogirl appassionate di viaggi? 🙂

Prima di tutto, consiglio loro di seguirci nel blog e nei nostri social network per poter essere sempre aggiornate sulle novità in fatto di viaggi: non scriviamo solo delle destinazioni Traveltik, ma parliamo di tutto: dai viaggi di nozze alternativi ai b&b di Roma, dalle cupcake di NY ai weekend a Londra, ci sono consigli per tutti i gusti!

Alle bigogirl dico: se siete amanti dei viaggi, lasciatevi trasportare dal paese in cui siete, dimenticando per qualche giorno le abitudini italiane e facendo ciò che farebbero le ragazze del posto!

Foto di Traveltik
Foto di Traveltik
Foto di Traveltik
Foto di Traveltik
Foto di Traveltik
Foto di Traveltik

di nhaima