Lago Titicaca e Isla del Sol – Il lago sacro Latino Americano

Lago Titicaca - Photo www.viaggiare-low-cost,it
Lago Titicaca – Photo www.viaggiare-low-cost,it

A quasi 4000 metri l’aria manca. È difficile camminare, qui però l’energia sprigionata dalle acque è netta e rinvigorisce. Parole nel vento ma che non hanno un suono e che narrano di una storia rimasta ancora inspiegata, pertanto ancora una leggenda.

La civiltà è nata dall’incontro tra Isla del Sol e Isla de la Luna. Da li Manco Capan, primo imperatore Inka, che alla ricerca della “valle scelta” fondò Cuzco.

Si racchiude tanto in questo luogo sacro grande e sconfinato, che invita a meditare o per lo meno a fermarsi e pensare un po’.

Un santuario della natura spartito tra Bolivia e Perù. Ma per visitare l’altare e toccare con mano il terreno dove tutto è nato bisogna scoprirne il lato boliviano. Partenza da Copacabana, no, non quella in Brasile.

Lago Titicaca - Photo www.viaggiare-low-cost,it
Lago Titicaca – Photo www.viaggiare-low-cost,it

Le cholitas, le donne campesine, che tanto hanno colorato le mie freddissime giornate boliviane, qui per questo nostro ultimo incontro danno il meglio di se stesse. Passeggiano tra le montagne con le mandrie di pecore, o al tramonto tornano a casa passeggiando sulla sabbia delle spiaggette trascinando un ciuchino con il solito sguardo chino a terra.

Sempre testa bassa e passo lento. Lunghe trecce lunghe nere, una bombetta o cappello con orpelli.
Un mondo strano quello boliviano, forse il più incredibile ed elegantemente variopinto del Sud America.

Un cielo rosato con nuvole a strisce e quasi disegnate a perfezione chiude una giornata di tranquillità e pace che invita a meditare e riflettere, che dona energia a chi vive ad alta quota.

Tramonto nel Lago Titicaca - Photo www.viaggiare-low-cost,it
Tramonto nel Lago Titicaca – Photo www.viaggiare-low-cost,it

Come arrivare da Copacabana a Isla del Sol

Lago Titicaca - Photo www.viaggiare-low-cost,it
Lago Titicaca – Photo www.viaggiare-low-cost,it

di GiuliasaurusRex