Le catene di hotel più belle e particolari

Articolo scritto da Mirella Marchese del blog Nomadi Stanziali.

Era il lontano inverno del 2008 e insieme a un gruppo di colleghi alloggiavo in un anonimo hotel di una nota catena internazionale in centro a Madrid. Dieci giorni di permanenza nella capitale spagnola e un copriletto nella mia stanza d’albergo che proprio mi stava antipatico, una sala colazione priva di personalità, una hall come ce ne sono troppe. “Le catene di alberghi, che noia!”, pensavo ogni sera quando me ne tornavo nella mia stanzetta.

Un giorno però, passeggiando dopo un appuntamento di lavoro, un collega tedesco mi parlò di una catena di hotel nata proprio qui a Madrid e che sembrava mettere in discussione tutti i miei pregiudizi nei confronti delle catene. Proprio lì a Chueca, il quartiere dove stavamo passeggiando, c’era uno di questi hotel e il collega m’invitò ad andarlo a vedere insieme. Fu così che scopriì i Room Mate Hotels e con loro la prima catena di hotel che mi fece dire “Che bello!”.

Oggi gli alberghi in franchising che mi piacciono sono più di uno, dislocati qua e là nel mondo, approdi sicuri e gradevoli durante i viaggio di lavoro o di piacere.

Room Mate Hotels

I Room Mate Hotels, come dicevo, sono stai la mia prima scoperta. Si tratta di piccoli alberghi di design nati dall’intuizione di tre amici alla ricerca, a Madrid, così come in altre città, di hotel che potessero soddisfare le loro esigenze. Chiedendosi in quale tipo di hotel sarebbe piaciuto loro soggiornare, i tre amici hanno capito che l’albergo ideale deve essere nel cuore delle città, con dettagli d’arredo non banali, a un prezzo ragionevole e privo di tutti quegli extra che poco vengono utilizzati dagli ospiti, ma che tanto contribuiscono ad alzare i prezzi. E così aprono il primo hotel, il Room Mate Mario, e a seguire Laura, Alicia, Oscar a Madrid e poi Emma a Barcellona, Lola a Malaga, Isabella e Luca a Firenze, Grace a New York e altri ancora. Tutti portano nomi di persona, alcuni hanno un arredo un po’ da astronave. Tutti mantengono quello che era nelle intenzioni dei loro creatori: design e posizione, no frills, low cost.

Room Mate Amsterdam
Room Mate Amsterdam
Room Mate Mexico City
Room Mate Mexico City
Room Mate Amsterdam
Room Mate Amsterdam

Mama Shelter

Dopo Parigi la formula Mama Shelter si è diffusa in Francia a Lione, Marsiglia e Bordeaux, con una sorella Mama a Istanbul e un prossimo nascituro che dovrebbe aprire entro la fine dell’anno a Los Angeles. Le caratteristiche sono sempre le stesse con dettagli ormai ‘classici’ dello stile Mama Shelter, come le lampade con le facce dei super eroi, gli iMac nelle stanze, i graffiti, i colori. Alcuni hanno terrazze meravigliose e organizzano serate di musica, brunch con sottofondo jazz, aperitivi speciali. Insomma il divertimento che incontra il design che incontra l’ospitalità.

Mama Shelter Marsiglia
Mama Shelter Marsiglia
Mama Shelter Parigi
Mama Shelter Parigi
Mama Shelter Bordeaux
Mama Shelter Bordeaux
Mama Shelter Istanbul
Mama Shelter Istanbul

Ace Hotel

Ace Hotel Palm Spring
Ace Hotel Palm Spring
Ace Hotel New York
Ace Hotel New York
Ace Hotel Londra
Ace Hotel Londra
Ace Hotel Londra
Ace Hotel Londra

di Redazione