Pasqua 2015: le mete d'Italia tutte da scoprire

Articolo scritto da Agnese del blog Viaggi zaino in spalla

Si avvicina la Pasqua per questo 2015 e quindi bisogna spremere le meningi su cosa fare, perché non si può rinunciare ad un week end lungo come questo!

Partiamo dalla nota dolente: che tempo farà a Pasqua 2015
Purtroppo vi devo segnalare che anche per quest’anno le previsioni non sono del tutto positive, soprattutto nel nord Italia dove si rischiano scrosci d’acqua piuttosto forti per il giorno di Pasquetta.
Il centro Italia invece “godrà” di tempo incerto.

Insomma, detto questo, possiamo capire dove andare a Pasqua 2015.

1-Puglia

Una meta che mi sento di consigliarvi è senza dubbio la Puglia: da molti operatori di settore considerata il meglio del sud Italia sia per bellezze naturali che per le sue radicate tradizioni.
La Puglia è una destinazione apprezzata per l’estate quando i prezzi lievitano in modo considerevole, ma poco considerata in primavera, quando il bel tempo e la poca folla garantiscono una vacanza praticamente perfetta.
Perché allora non approfittare di prezzi bassi e di una regione unica per questa Pasqua 2015?

2- Capri

Soprattutto se volete abbinare il weekend di Pasqua ad una vacanza romantica Capri è la destinazione che fa per voi.
Da questa piccola isola sono passate decine e decine di celebrità del calibro di Greta Garbo, Jacqueline Kennedy, Grace Kelly.
Il suo fascino è ormai conosciuto in tutto il mondo e, nonostante il trascorrere del tempo, sembra che la bellezza di luoghi come la Grotta azzurra o i Faraglioni non stanchi mai.

3- Siracusa

Chissà perché a volte ci dimentichiamo della bellezza del nostro territorio! Anche il centro storico di Siracusa, con la bella isola di Ortigia, è tra i tesori dell’Unesco eppure molti non sanno neanche che esista un patrimonio del genere.
Che altro vedere a Siracusa?
Il Castello Eurialo, la piazza del Duomo, il mercato nei pressi del tempio di Apollo e molto altro ancora.

4- Ischia

Ischia è per eccellenza l’isola delle cure termali e ospita in effetti un grande flusso di turismo dedicato a terme e benessere.
Oltre terme, fanghi e acque termali comunque l’isola offre altro ancora. Ischia infatti dispone di numerose spiagge incastonate tra le rocce, la più bella è sicuramente la spiaggia di Citara, ma anche monumenti come il Castello Aragonese e la Chiesa del Soccorso di Forio.

5- Mantova

Altra città inserita nel patrimonio dell’Unesco dal 2009. Una ricchezza architettonica e storica quella di Mantova legata alla celebre famiglia dei Gonzaga, con numerosi monumenti come il Palazzo Ducale, il Castello di San Giorgio e la Casa del Mantegna.

6-Perugia

Come dimenticare la città della cioccolata? Anche se per il celebre Eurochocolate dovremo aspettare ottobre, non abbiate paura, troverete il modo di gustare ottima cioccolata girando per il centro storico della città.
Potreste ad esempio fare uno “spuntino” dolce presso la famosa Pasticceria Sandri proprio in Corso Vannucci (personalmente ho sgranocchiato una quantità enorme di cioccolato all’arancia).

7- Procida

Casette colorate, un centro storico fatto di vicoli che si intrecciano… un ambiente così affascinante che è stata più volte utilizzata come sfondo di film: uno tra i tanti è il Postino di Troisi.
Isola vulcanica come lo è anche Ischia. Bellissimo il castello a picco sul mare all’interno della zona alta di Procida (Terra Murata).

di Redazione