Mini City Guide: Lisbona

Articolo scritto da Mirella Marchese del blog Nomadi Stanziali.

Comincia con Lisbona una serie di Mini City Guide di alcune tra le più interessanti città europee.
Posti speciali dove mangiare (EAT), piccoli b&b e ostelli dove alloggiare (SLEEP), botteghe e mercati per lo shopping (SHOP).
E in più consigli su angoli nascosti da scoprire o attività per meglio conoscere la città (TIPS).
Se siete alla ricerca di ispirazione per un weekend di primavera, ma anche d’estate, autunno, inverno, le Mini City Guide fanno per voi.

EAT

Café da Fabrica, un caffè dal sapore vintage all’interno della LX Factory, vecchio complesso di fabbriche appena fuori città ristrutturato qualche anno fa e ripensato per ospitare negozi, cafè, ristoranti, eventi e mercati.
Un’area molto interessante, dove la domenica si tiene un mercatino delle pulci frequentatissimo. Al Café da Fabrica si viene soprattutto per gustarsi il brunch, seduti ai tavoloni all’aperto o negli interni arredati con mobili vintage.

247319_10151138027579565_1672632787_n
Café da Fabrica

SLEEP

Independente Hostel & Suites, un ostello che piace anche a chi non ama gli ostelli, ricavato in un vecchio palazzo nel Bairro Alto.
Stile Art Déco, soffitti con stucchi, arredamento curato, camere spaziose, questo ostello chic offre, oltre ai dormitori, anche una serie di stanze doppie con balcone che si affaccia sul fiume Tago.
Il bar/ristorante dell’ostello, The Decadente, è punto di incontro per turisti e locali.

547363_260144034078762_1339673972_n
Independente Hostel & Suites

SHOP

Non si può tornare da Lisbona senza aver acquistato una scatola di sardine! E senza aver fatto una capatina con shopping annesso alla Conserveira de Lisboa, il negozio che vende pesce in scatola più fotogenico del mondo.
Le scatolette di tonno, sardine, alici accatastate sugli scaffali di questo negozio hanno un packaging dal gusto retrò che rendono impossibile non fotografarle!

conserveria_de_lisboa
Conserveria de Lisboa

TIPS

Tutti vi diranno di visitare Lisbona facendovi un giro sul vecchio tram numero 28. Vero. Il tram 28 ha un fascino indiscutibile e il suo percorso tocca molte delle principali attrazioni turistiche in città.
Ma se avete già sperimentato il tram 28 e volete concedevi un tour per la città un po’ originale, perché non fare un giro per Lisbona in tuk tuk? Con la compagnia Tuk tuk Lisboa potete scoprire la città a bordo di un’Ape Car meravigliosamente colorata.

tuk_tuk_lisboa
Tuk tuk Lisboa

 

di Redazione