Breve Recap di Modena Skipass

Nissan Skipass è la fiera di outdoor più grande in Italia. Diciamo che è conosciuta principalmente dal pubblico per la discussa area “Shop” dove svariati negozi di snow italiani vendono a prezzi scontati i residui di magazzino. Oltre a ciò si trovano padiglioni che ospitano le aziende di promozione turistica per arrivare poi all’area Freestyle che ospita brand di settore, gli snowpark e lo skatepark. Quest’ultima prosegue all’esterno dove si svolgono contest e demo di snowboard, freeski, FMX, e come conclusione a sorpresa del lunedì, anche un jump in motoslitta. Ogni anno si ripropone la stessa domanda, ci vado o no? Questa volta la risposta è stata sì, il primo motivo era dovuto ad un fattore lavorativo, il secondo al voler salutare un pò di amici sparsi che non vedevo da quache tempo. Lo stand del Gentlemens Nitro Park Val Senales è diventata la mia dimora per un paio di giorni, tra speck e vino Südtirolese insieme ad Andy e Verza & Bro siamo sopravvissuti fino all’ultimo, pure al viaggio di ritorno in stile sandwich…

L'area esterna di Nissan Skipass a Modena
L'area esterna di Nissan Skipass a Modena

Qualche settimana fa avevo postato un articolo riguardante la categoria femminile durante questa fiera. Ho riflettuto un pò su questa cosa mentre me ne stavo seduta allo stand, e mi sono chiesta se potrebbe portare qualcosa di concreto e positivo allo snowboard ed al freeski italiano. Ci sto ancora pensando e mi trovo con riflessioni contrastanti al momento, tu cosa ne pensi? Per quanto riguarda i contest farò una veloce overview con i risultati. Fabio Colombo ha dominato le finali dello skate contest Vans, per quanto riguarda lo snowboard la gara Stomp It ha visto un primo posto sdoppiato con un parimerito di Mathias Weissenbacher e Kevin Kok. Il best trick del martedì di snow è andato a Roope Tonteri mentre nel freeski a Markus Eder; quest’ultimo arrivato tra l’altro terzo durante lo Shogun (il contest di freeski) vinto però da Klaus Finne. Chiaramente oltre alle cose più serie ci sono stati vari aperitivi e party come la premiere Random e la festa Vans con il concerto della band di Yari Copt. Quest’ultima conclusasi personalmente in modo drammatico, perdendo le chiavi dell’albergo alle 4 del mattino (senza reception aperta/guardiano/campanello) nella periferia modenese.

Lo stand del Gentlemens Nitro Park
Lo stand del Gentlemens Nitro Park
Motoslitte a Modena. Foto di Alex Berger
Motoslitte a Modena. Foto di Alex Berger

di Eleonora Raggi