Peepshow non è porno

Peepshow, la videoproduzione americana al femminile
Peepshow, la videoproduzione americana al femminile

Scambiando qualche mail con Esthera Preda le ho chiesto come è nato questo sogno. “Qualche anno fa io e June ci incontrammo a Big Bear, stavamo già parlando di cominciare a filmare un video, ma nulla di concreto. L’inverno successivo ci trasferimmo entrambe a Salt Lake City e lì tutto ebbe inizio. Non avevamo nemmeno una telecamera. Ma partivamo con una bella ispirazione e delle basi nell’editing. In realtà cominciammo a fine gennaio, era troppo tardi e stavamo sclerando. Ci volle tutta l’estate per fare l’editing, stavamo imparando e in secondo luogo dovevamo farlo con delle immagini di pessima qualità. Non avevamo molta esperienza e tutto era sdoppiato, però ci divertimmo un sacco, come ora, solo che tutto sta evolvendo, ed è fantastico!”.

Il trailer del video raccoglie il meglio della stagione e sarà a breve scaricabile. Winter Wars: cosa può essere l’inverno da un certo punto di vista, ovvero una vera e propria battaglia.

Winter Wars teaser from peepshow

Peepshow è una crew americana che ha debuttato lo scorso anno e che ospita diverse rider europee. Nel video potrai vedere Bryn Valaika, Claudia Avon, Colleen Quigley, Danyale Patterson, Darrah Reid-McLean, Desiree Melancon, Gabi Viteri, Jess Kimura, Joanie Robichaud, Laura Hadar, Madison Blackley, Silvia Mittermuller ed altre amiche. Dopo aver visto il trailer potresti dare un’occhiata ai webepisode che hanno sfornato durante la stagione. Questi i miei preferiti!

Le cartelle peggiori e le più divertenti

PMS #7: the bail edit from peepshow

Darrah Reid-McLean (ormai il mio idolo) mentre viene investita dopo un rail

PMS #4: Road Kill from peepshow

Fuori strada, ma non perchè è un 4×4

PMS #5: North Carolina from peepshow

di Redazione