Prima di partire: una checklist per non dimenticare niente

Ci siamo, queste per molti sono le ultime ore alla scrivania, domani finalmente si parte per le vacanze. Sono sicura che chi è in partenza abbia già fatto scorta di creme solari, messo in valigia l’infradito, comprato l’ultimo numero della Settimana Enigmistica per elettrizzanti gare di cruciverba in spiaggia. Prima di partire, però, ci sono tante altre cose che dobbiamo ricordarci di fare, per andare in vacanza sereni e non avere brutte sorprese al rientro. Ecco una check list da attaccare al frigorifero con tutte le operazioni pre-partenza da spuntare.

In ufficio

– Riordinate il desktop e le cartelle del pc nel caso in cui altri colleghi debbano accedervi mentre siete in ferie;

– Impostate la risposta automatica alle mail indicando la data di rientro ed un eventuale numero al quale rintracciarvi in caso di comunicazioni urgenti.

A casa

– Controllate di aver pagato tutte le ultime bollette per evitare di lasciare in sospeso pagamenti in scadenza e ritrovarvi avvisi di mora al rientro;

– Pensate ad un amico o ad un vicino di casa fidato a cui lasciare copia delle vostre chiavi di casa, per qualsiasi evenienza o nel caso in cui abbiate piante che devono essere innaffiate;

– Togliete dal frigorifero cibi deperibili o prossimi alla scadenza. Evitate di buttare ciò che è ancora buono ma che non riuscite a consumare, come uova, latte, verdura o frutta: dateli ad un vicino di casa o ad un amico che resti in città;

– Chiudete i rubinetti generali di acqua e gas. Può sembrare un eccesso di zelo, ma una perdita idraulica non avverte quando arriverà… e se lasciata scorrere per giorni può fare danni enormi, per non parlare di quello che può accadere a causa di una fuga di gas;

– spegnete completamente televisori, telefoni cordless, stereo e pc per evitare lo spreco di energia delle lucine che segnalano lo stato in stand-by di questi dispositivi; se volete essere ancora più prudenti, staccatene anche le prese (non staccate il frigorifero se avete alimenti in freezer!)

– ricordate di buttare la spazzatura prima di uscire!

L’auto

– se viaggiate in auto, fate tutti i controlli di routine (acqua, olio, ecc…)

– se partite per un periodo lungo e lasciate l’auto a casa, estraete la batteria.

Sulla porta di casa, prima di chiudere, rispondete a queste 4 domande:

– avete in mano le vostre chiavi di casa?

– avete il passaporto?

– avete i biglietti di treni e aerei?

– avete il vostro portafoglio con soldi contanti e almeno una carta di credito o bancomat?

Se avete risposto quattro volte sì potete andare, buon viaggio. Se avete risposto anche una sola volta no tornate indietro e ripetete il turno!

Buone vacanze.

di Marzia Keller