Ryanair fa marcia indietro: niente voli low cost per gli USA

Ryanair
Ryanair

Ryanair ci porterà negli USA con prezzi low cost… Anzi, no, non lo farà: la compagnia aerea low cost fa marcia indietro sulle dichiarazioni che riguardavano nuove tratte a basso costo verso gli States e l’Europa. E lo fa con parole davvero particolari.

Michael O’Leary, amministratore delegato della RyanAir, avrebbe detto:

“Abbiamo fatto una cazzata”.

A tre giorni dall’annuncio di voli transatlantici a basso costo, ecco la rettifica: non voleremo a New York con biglietti in vendita a solo 10 sterline. Si sarebbe trattato di un problema di comunicazione.

Il gruppo non nega di avere questa ambizione, ma ancora non c’è niente di sicuro. Anzi, non sarebbe stato ancora considerato il piano per realizzare questo “sogno”.

Non vorremmo essere nei responsabili del reparto comunicazioni della RyanAir in questo momento!

di Redazione