Sector Heroes: dimostra di essere un eroe

Parlando ieri con un mio amico sono venuta a conoscenza di questa iniziativa che trovo fighissima e che se potessi la farei immediatamente 😀
Si tratta di una sorta di competizione dedicata all’avventura e all’esplorazione del territorio italiano lanciata dalla Sector Watches
Alla gara parteciperanno 4 team, composti da 2 persone, che in un tempo limite di 15 giorni, dovranno svolgere 4 percorsi differenti scelti in base ai mondi di riferimento di Sector:


ROCCIA: da Milano a Claviere

TERRA: Claviere Ceva

ACQUA: Ceva Savona

ASFALTO: Savona Ottobiano

Durante questi percorsi però dovranno svolgere anche delle prove speciali che influiranno sul punteggio finale.
Una prova ad esempio sarà la gara di BMX che si svolgerà alla presenza di Alessandro Barbero, Campione BMX Free-Style.
Un’altra è un breve corso di vela con conseguente regata nel mare di Savona, un’altra ancora un attraversamento di un ponte ausiliario di circa 70 metri e per finire una gara di go kart dove i team si sfideranno cercando di effettuare il giro più veloce per circuito.

Ad ogni team viene dato un budget giornaliero di 15€, uno smartphone e un kit di “sopravvivenza” con attrezzatura da campeggio.
Il kit comprende: 1 tenda, 2 sacchi a pelo, 2 t-shirt a manica lunga, 6 t-shirt a manica corta, 1 tuta da passeggio, 1 paio di scarpe da camminata, 1 paio di sandali e degli integratori.
Avranno a disposizione anche un sistema di geolocalizzazione per tenere traccia del percorso e raggiungere il punto d’arrivo senza mai utilizzare mezzi di trasporto pubblici come ad esempio treni o autobus.
Ovviamente attraverso lo smartphone in dotazione terranno aggiornati i loro status di Facebook e Twitter, la tab dedicata sulla pagina facebook Sector Heroes, documenteranno il più possibile il percorso con foto e video e informeranno il “pubblico da casa”, momento per momento, su quello che stanno vivendo e affrontando.
L’obiettivo, per raggiungere il percorso, è quello di cercare di riuscire ad ottenere più passaggi possibile per muoversi da un luogo all’altro e raggiungere la vittoria finale offrendo in cambio anche visibilità nei loro video report.
Senza dubbio una prova non facilissima ma molto intrigante, divertente e stimolante.
Sector Heroes permette di mettersi alla prova e vedere se siamo in grado di “sopravvivere” anche con poco budget, indumenti e soprattutto senza tutti quei mezzi comodi che ogni giorno utilizziamo per muoverci.
Trovo questa campagna di marketing molto originale, diversa dal solito, diversa dalle solite cose che si fanno magari con i blogger, spesso autoreferenziali e molto finte.
Un modo divertente, e sotto certi punti di vista utile per le persone che partecipano, per pubblicizzare un brand.
Le selezioni per la gara sono ancora in corso, quindi magari uno degli eroi potresti essere proprio tu 😉

di Redazione