Cervinia in condizioni perfette per il Roxy Chicks Game

Il Roxy Chicks’ Games 2012 ha avuto Cervinia come cornice della quinta edizione. 22 agguerrite partecipanti provenienti da tutta Italia e non solo si sono sfidate l’intero weekend. Un contest svoltosi su una linea slopestyle shepata ad hoc dallo staff dell’Indian Park capitanato da Daniele Milano. Lo snowpark è infatti in perfette condizioni, l’altitudine di 3051 m.s.l.m. ha garantito la qualità della neve. Gli impianti rimarranno aperti fino al 6 maggio, se cerchi una località italiana in questo periodo eccola!
La finalissima ha capovolto il risultato di Pescocostanzo e si è conclusa con la vittoria della fortissima Domitilla Mattei in grado di controllare la tensione e spingere fino alle battute finali. La giovane rider svizzera Lea Djukic (16 anni) ha conquistato anche il best trick sui jumps aggiudicandosi una PS3 con gioco SSX, offerta dall’ Indian Park. A seguire la rider del team Roxy Maria Delfina ‘Bibi’ Maiocco che, nonostante non abbia preso parte al training del venerdì, sorprende i giudici per stile e completezza e conquista il terzo posto sul podio. Non dimentichiamo la presenza della skier con Giulia Danelli, che speriamo riesca ad invogliare un numero maggiori di praticanti dello sci freestyle a prendere parte alla manifestazione nelle prossime edizioni.


I complimenti però vanno fatti a tutte le partecipanti, bravissime ad interpretare la non facile linea, considerando anche le difficili condizioni a 3000 metri di quota, estremamente variabili con alternanza di sole, vento e persino neve. In palio oltre ai soggiorni a Santander offerti da SurftoLive, a Les2Alpes per la Sequence week anche la partecipazione al freestyle camp Sista Session in Val Senales dal 22-24 giugno. L’atmosfera è stata come sempre friendly e di festa, un aspetto caratterizzante in questa manifestazione ormai considerata da tutti come l’evento italiano di riferimento nella promozione dello snowboard femminile.Per l’occasione è stata creata una joint venture Alien-Indian park, decisamente da ripetere! Lo staff dei due park ha lavorato ininterrottamente durante i 3 giorni per garantire il normale svolgimento della manifestazione e persino la domenica, quando le condizioni sembravano proibitive sono riusciti ad allestire una linea, che ha permesso alle irriducibili di girare per tutta la giornata. Tutto questo, unito al prezioso contributo di RITM per le riprese video, di Yari Ghidone per le foto, dell’organizzatrice Manuela Mariani e di tutti i media partner dell’evento ha sancito ancora una volta il successo di questa
finalissima del Roxy Chicks’Games 2012.

Segui questo indirizzo per vedere la gallery completa.

di Eleonora Raggi