Stoccolma: un parcheggio nuovo di zecca solo per le biciclette

Apre a Stoccolma, nei pressi della stazione ferroviaria, un parcheggio progettato per contenere 700 biciclette. E nessuna automobile.

All’interno del parcheggio tutto è reso funzionale per i ciclisti e le loro biciclette. A partire dalle porte prive di maniglie e dotate di un sistema di apertura e chiusura a scorrimento automatico.

Inoltre il progetto prevede anche la realizzazione di spogliatoi e docce così i pendolari potranno cambiarsi e indossare i loro abiti da lavoro, lasciando i caschi negli armadietti.

“La città del futuro non è quella costruita intorno alla macchina come mezzo di trasporto”, dice Roger Mogert, assessore all’urbanistica di Stoccolma. “È necessario rendere più facile viaggiare in bicicletta e dare ai cittadini soluzioni di parcheggio più sicure ed efficienti è il modo migliore per raggiungere questo obiettivo.”

Questo infatti sarà solo il primo di molti parcheggi dedicati esclusivamente alle biciclette. In questo modo si ridurrà il traffico per le strade, l’inquinamento e si promuoverà anche il turismo.

di Eliana Avolio