Vintage hotel: viaggiare e dormire con lo stile di una volta

Articolo scritto da Mirella Marchese del blog Nomadi Stanziali.

Cerco sulla Treccani la definizione di vintage e apprendo che vintage, dal francese antico vendenge, «vendemmia», e a sua volta dal latino vindemia, è una “denominazione generica di vini d’annata di pregioe, per estensione”, mi spiega sempre la Treccani, “con significato elogiativo, il termine è talora riferito anche a prodotti diversi dal vino”. “In particolare”, prosegue l’autorevole fonte “nel linguaggio della moda, con riferimento a capi di vestiario, bigiotteria, oggetti di arredamento d’epoca o di gusto sorpassato e démodé, che evocano periodi remoti o testimoniano lo stile di un certo periodo”.

La mania del vintage, dall’abbigliamento agli accessori, all’arredamento, si è estesa anche agli hotel permettendo così a un viaggiatore (o turista, come preferite voi) che volesse dormire vintage di soggiornare in hotel, b&b, appartamenti dal gusto retrò o demodé, siano essi luoghi dall’arredo originale, ricostruzioni accurate del gusto di una certa epoca o evocazioni talvolta ironiche, esagerate e anche un po’ kitsch. Viaggiare vintage è divertente, spesso colorato, sicuramente fuori dagli schemi estetici del solito hotel. E allora ecco una mappa del viaggiare, ovvero del dormire, vintage qua e là in giro per l’Europa. Per cultori del genere e semplici curiosi.

Dormire vintage in città

Hotel Sax, Praga

Dietro la facciata di un edificio del 14esimo secolo che fu un tempo orfanotrofio, ospedale per i poveri e condominio, nel quartiere di Mala Stranca, tra le viuzze del centro di Praga, si cela l’Hotel Sax, un albergo di design che è una vera e propria esplosione di colori pop e fantasie optical e un omaggio al design degli anni cinquanta, sessanta e settanta. Ventidue stanze tutte diverse, ma tutte quante accomunate da un arredo meravigliosamente retrò, con pezzi di alcuni dei più importanti designer di quegli anni. Nelle stanze però ci sono comfort moderni, quelli sì non risalenti agli anni 50.

Taccuino: Hotel Sax

Hotel Sax
Hotel Sax

Retrorome, Roma e Barcellona

Taccuino: Retrorome

Retrorome
Retrorome
Retrorome
Retrorome
Retrorome
Retrorome

Vintage Hotel, Bruxelles

Taccuino: Vintage Hotel

Vintage Hotel
Vintage Hotel

Pension Edelweiss, Marsiglia

Taccuino: Pension Edelweiss

Pension Edelweiss
Pension Edelweiss
Pension Edelweiss
Pension Edelweiss

Campeggio vintage

Base Camp Hostel, Bonn

Un magazzino di 600 metri quadrati trasformato in un ostello dove dormire in vecchi caravan e cuccette del treno. Signori e signori, ecco a voi le mirabilanti meraviglie del Base Camp a Bonn, posto unico al mondo. Questo bizzarro ostello offre 16 camper vintage, con dettagli unici e pensati per rappresentare diversi periodi e temi (per esempio, tra gli altri c’è il caravan Flower Power). Due vagoni letto di un vecchio treno tedesco possono ospitare piccoli gruppi. Tra le altre amenità il Base Camp poi annovera: due Airstreams americani, due Volkswagen Transporters e un Trabant-camper. Cosa ne pensate? Io penso sia terribilmente cool e kitsch allo stesso tempo!

Taccuino: Basecamp Hotel

Basecamp Volkswagen
Basecamp Volkswagen

69 campers, Costa Azzurra

Taccuino: 69 campers

69 campers
69 campers

di Redazione