Visitare i dintorni di Roma

Articolo scritto da Agnese del blog Viaggi zaino in spalla.

Chi ha stabilito che Roma finisca tra le mura del Grande Raccordo Anulare? Se siete amanti della città eterna non potete essere tanto superficiali da dimenticare i tanto affascinante dintorni romani.
A volte uscire dalla città può significare uscire dal caos e, in solo mezz’ora, raggiungere bellezze artistiche, storiche e architettoniche uniche.

A Roma insomma il tempo non è mai abbastanza e bisogna tornare e ritornare per avere un quadro almeno superficiale di quelle che sono le bellezze della capitale.

Avete già visitato Roma più volte e volete uscire dai soliti schemi allargando il vostro panorama? Non vi resta che organizzare uno o più gite fuori porta ed in ogni direzione troverete divertimento e bellezze.

Dove organizzare una gita fuori porta nei dintorni di Roma?

I Castelli Romani

Una zona fatta di paesi che si susseguono uno dopo l’altro, rinomati per la buona cucina, per il buon vino e anche per i bei panorami. Uno stop obbligato è sicuramente Castel Gandolfo, il lago sul quale si affaccia una delle più famose residenze papali.
La passeggiata fronte lago è sempre molto animata: sono numerosi i locali in cui mangiare o prendere qualcosa da bere, e durante la bella stagione la spiaggia del lago è anche attrezzata con sdraie e lettini per sdraiarsi al sole oppure anche per poter partecipare a qualche sport acquatico (canoa, cayak, vela o pedalò).

Altra tappa molto frequentata, anche di sera è Ariccia con le sue fraschette: in ambienti spartani, seduti su panche di legno si mangia porchetta, prosciutto sottoli, sottaceto e altri salumi, il tutto annaffiato da litri e litri di vino (attenzione a non esagerare perché la via per rientrare a Roma è decisamente difficoltosa e anche molto controllata soprattutto nei week end).

Castelli Romani - Ariccia
Castelli Romani – Ariccia

Tivoli e le sue ville

Una delle cittadine fuori Roma più visitate e che più spesso compare sui libri d’arte. Carina per una passeggiata con panorama sulla vallata e anche per un buon gelato, Tivoli è comunque conosciuta per le sue stupende ville: in cima alla cittadina si trova la meravigliosa Villa d’Este, a valle invece un altro monumento ammirato dell’epoca romana Villa Adriana.

La prima è sicuramente più facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici sia in treno che con il bus (dal capolinea di Ponte Mammolo o Rebibbia) la seconda invece un po’ più complicata da raggiungere può richiedere una bella camminata.
Si può oppure arrivare in bus prendendo uno dei bus che partono dal capolinea Ponte Mammolo. Una qualsiasi Roma/Tivoli vi lascerà sulla Tiburtina ad una distanza di circa 2,5 km dalla villa, quindi se compatibile con i vostri orari è molto meglio prendere la linea Roma Prenestina/Tivoli che invece con un percorso diverso può lasciarvi a 300 metri dall’ingresso di Villa Adriana.

Tivoli - Villa Adriana
Tivoli – Villa Adriana

Calcata e la valle del Treja

Un po’ più distante, ma comunque raggiungibile facilmente in auto (prendendo la Cassia Veietana) è il paesino di Calcata.
Borgo Medievale in via di decadimento è stato completamente rimesso al mondo ed ora è una attrazione turistica viva tutto l’anno.
Subito sotto il paese, durante la bella stagione, potete integrare la visita con un bel pic nic nella valle del Treja sdraiandovi all’ombra lungo il fiume.

Calcata e la valle del Treja
Calcata e la valle del Treja

Fumone

In direzione di Frosinone si trova invece il paesino di Fumone, paese medievale purtroppo quasi dimenticato dalle rotte turistiche.
In realtà al suo interno custodisce l’antica fortezza dei Volsci dove fu imprigionato Papa Celestino V.
Visitando le celle lasciatevi trasportare dalle numerose storie di fantasmi che i custodi e le guide sono soliti raccontare.

Frosinone - Fumone
Frosinone – Fumone

Parchi gioco e luoghi di divertimento

Pullulano ormai i luoghi in cui passare un po’ di tempo con i bambini oppure rilassarsi.

In primo luogo vi ricordiamo il nuovo parco giochi romano: il Rainbow Magicland, lungo la strada Pontina e a due passi anche dall’outlet di Valmontone dove associare un po’ di shopping al sano divertimento del parco.

Il litorale laziale, durante la bella stagione, vi offre poi anche una bella fuga al mare. Oltre le spiagge più vicine, dal mare non spettacolare ma molto vive anche per la sera (Ostia e Fregene ad esempio) con un tragitto un po’ più lungo si possono raggiungere le spiagge di San Felice Circeo o ancora più a sud la bella spiaggia di Serapo di Gaeta.

Vicino a Torvaianica (altro tratto di mare romano) so trova anche lo Zoomarine, parco acquatico amato dai bambini per i numerosi spettacoli (tuffatori, delfini, leoni marini ecc.) ma anche per le piscine e i lunghi scivoli.

di Redazione