Vado a vivere da solo, Nord VS Sud

Home > Altro > Vado a vivere da solo, Nord VS Sud

Chi non arriva a dire la fatidica frase, nella speranza di un po’ di autonomia e indipendenza. Facile per un ragazzo del nord, a cui la mamma dirà semplicemente “Fai bene, mi dispiace un po’ però!” ma è finita tutta lì! Ma mettetevi nei panni di un ragazzo del sud che cerca disperatamente di fuggire dalle cure amorevoli di mamma e viene infamato da tutti i parenti, compreso lo zio che gli consiglia di farlo, ma piano piano, come ha fatto lui che se n’è andato a 70 anni! Non ci credete? Guardate il video che fa piegare in due dal ridere.

Affrontato il primo dramma, via si parte, s’imballa tutto e si trasloca nella nuova casa! calcolatore e disperato il ragazzo nordico valuta quanti giorni gli ci vorranno per sistemare casa, il ragazzo del sud, molto più ottimista spiega come si fa a effettuare tutto in un giorno solo, grazie a 8/10 parenti che entrano alla velocità di un tornado e in quattro e quattr’otto puliscono, sballano i pacchi e sistemano tutto: grandi i parenti del sud, sono veramente una squadra.

Chi prepara da mangiare? Ricky di Cinisello Balsamo prepara spaghetti in bianco monoblocco e platessa di non si sa quale mondo, interviene l’amico di Caltagirone che sciorina una ventina di portate, tutte rigorosamente fatte amorevolmente dalla mamma nel fine settimana perché ha visto il figlio un po’ sciupato, per la gioia di tutti i coinquilini.

Vivere da soli non è facile, specialmente se il lavoro è poco e le spese tante. Cosa fai? Vai in banca a chiedere un prestito? Probabilmente ti ridono in faccia! C’è un’altra soluzione! Ci pensa “nonna tua”, ma a modo suo!

Vuoi fare delle modifiche? Tranquillo, al nord intervengono gli architetti che ti fanno spendere un marea di soldi, ma al sud ci sono sempre i parenti pronti all’opera, insomma, vien da sé, al nord vai a vivere da solo, al sud sono i parenti a venire a vivere con te!

Decide di confessare il suo sogno alla sua famiglia. La mamma sviene, i famigliari piangono, ma quando capirete qual’è il motivo di questo trambusto, vi piegherete dalle risate…