5 cose da fare se si assiste a un atto di crudeltà verso gli animali

Cosa fare in caso di crudeltà verso gli animali? Se si assiste a un fatto del genere, mai voltarsi dall'altra parte.

Home > Animali > 5 cose da fare se si assiste a un atto di crudeltà verso gli animali

Gli atti di crudeltà verso gli animali vanno sempre condannati. Cani, gatti e altri animali possono essere ogni giorno vittime della cattiveria umana, che non sembra aver confini, per quanto a noi sembra incredibile che un essere umano possa fare qualcosa di così terribile a un altro essere vivente. Ma vi siete mai chiesti cosa fare se si assiste a degli atti di crudeltà verso gli animali? Possiamo salvare la loro vita, non voltiamoci dall’altra parte!

crudeltà verso gli animali

1. Valutate la situazione

In alcuni casi la crudeltà è ovvia, magari perché vediamo una persona picchiare un cane o vediamo un cucciolo emaciato con una catena legata intorno al collo. Altri casi non sono così chiari. Prima di fare qualunque cosa, assicurati di capire quello che sta succedendo, non saltando subito alle conclusioni. Se sospettate qualcosa, provate a tornare dall’animale diverse volte durante il giorno, chiedete ai vicini, cercate di comunicare con il proprietario.

crudeltà verso gli animali

2. Iniziate a raccogliere prove

La tua prova sarà sufficiente per aprire un rapporto, ma se ci sono prove concrete è meglio. Scrivete una dichiarazione dei fatti a cui avete assistito, con date e tempi approssimativi. Sono utili foto e video. Non mettetevi in pericolo per raccogliere prove: ricordatevi che non potete entrare nella proprietà di uno sconosciuto o avvicinarvi troppo al cane. Raccogliete informazioni a distanza.

cane in gabbia

3. Contattate le autorità

A seconda della città ci sono diverse possibilità. Esistono i veterinari, anche dell’Asl, oppure vigili e carabinieri da contattare. La polizia locale deve sempre intervenire in questi casi.

cani in gabbia

4. Supportate l’indagine senza interferire

Quando un cane soffre sembra che il tempo si muova troppo lentamente e si vorrebbe che la polizia portasse in salvo quella povera creatura. Ma le indagini richiedono tempo. E noi non dobbiamo fare niente per interferire. Non facciamo niente che possa mettere in pericolo noi, l’animale e le indagini stesse. Spetta alla polizia fare il lavoro!

cane legato

5. Diffusione della consapevolezza sulla crudeltà verso gli animali

Purtroppo viviamo in un mondo in cui la crudeltà esiste. E potrebbe esistere anche vicino a casa nostra. Cerchiamo di supportare le campagne di sensibilizzazione e facciamoci noi stessi promotori. Anche di leggi e pene più severe per chi commette quello che è un reato!