7 cose che possiamo imparare dai gatti

La nostra vita sarà migliore!

Home > Animali > 7 cose che possiamo imparare dai gatti

Cosa possiamo imparare osservando i nostri amici gatti? Tantissime cose che potrebbero rendere decisamente migliore la nostra vita: i mici sono liberi di fare quello che vogliono, quando vogliono, non dipendono da nessuno, sanno dimostrare, ovviamente a modo loro, il loro affetto, dormono quando hanno sonno, mangiano quando hanno fame, giocano quando si annoiano… E amano il dolce far nulla!

Ci sono 7 cose che possiamo imparare dai gatti e che possiamo anche leggere nel libro di Paolo Valentino intitolato “Catfullness: la felicità insegnata da un gatto”. Pronti a scoprirlo?

1. Impariamo a rilassarci dai gatti, loro non hanno preoccupazioni, se non quelle utili per sopravvivere. Quando ci sentiamo in ansia o stressati, fermiamoci a pensare come si comporterebbe un gatto in quella situazione: lui si girerebbe dall’altra parte per schiacciare un pisolino o semplicemente farci scivolare tutto addosso.

2. Impariamo a essere curiosi dai gatti, prendendo la vita come se fosse un gioco. La vita è tutta da scoprire, c’è sempre qualcosa di nuovo da scovare.

3. Impariamo a dire quello che desideriamo: i gatti ce lo fanno notare, anche in modo insistente, se vuole una carezza o se vuole quel particolare cibo. E allora cominciamo anche noi a pretendere quello che vogliamo davvero.

4. Impariamo a essere pazienti: avete presente il gatto con il topo? Ci mette un bel po’ ad acchiapparlo, ma non demorde mai. Non facciamolo nemmeno noi.

5. Impariamo a dire no, quando serve e quando proprio non possiamo evitare. Disobbedire va bene a volte, non sempre deve essere visto come negativo.

6. Cercate una nuova prospettiva, per guardare il mondo da un’altra angolazione e magari trovare la soluzione a quel problema che ci attanaglia da tempo.

7. Siate sempre grati: se una cosa vi piace, ditelo e non nascondete se siete felici per qualcosa che vi sta accadendo.

I gatti hanno capito tutto della vita!