Totò e poi…

Home > Animali > Totò e poi…

Premesso che Totò è un cane che una famiglia l’aveva, per circa 12 anni è stato di qualcuno, forse mai amato, alla luce dei fatti ma era un cane di proprietà. Viene visto qualche settimana da una volontaria in canile, nel settore “ANZIANI DIMENTICATI E INDESIDERATI”, in lei scatta qualcosa, qualche ricordo, quel cane è del suo paese e sa perfettamente a che porta

andare a chiedere spiegazioni. La famiglia, come poteva immaginare, non si scompone neanche davanti alle foto di Totò sul cemento dietro le grate, il cane resta in canile, tanto l’hanno rimpiazzato, povero lui, con uno giovane e di razza. Il web si commuove davanti alla triste storia del cagnolino anziano, tutta Italia cerca di dare una mano per risolvere questa immane cattiveria, Elisa, una donna giovane, risponde all’appello, viene fatta la prassi del preaffido, cioè un questionario dove spieghi come vivrà il cane e il perché vuoi adottarlo, nonché la vidsita a casa di una volontaria. La risposta della donna lascia tutte le volontarie senza fiato, di motivazioni ne avevano sentite, ma come questa proprio no”Lo voglio salvare e amare per omaggiare il mio cane che ho in casa, per ringraziarlo di tutto quello che ci da e di tutte le lezioni che giornalmente insegna ai miei bambini, per amore verso il mio ne voglio salvare un altro, per dire grazie per tutto quello che fai per noi!” Se il cuore nostro potesse esprimere la gioia nel sentire queste parole vi sazierebbe a tutti. Elisa e i suoi bambini sono venuti di persona a prendere Totò, inutile dire che è stato amore a prima vista! Noi aggiungiamo solo una cosa, che fortuna hanno i tuoi figli ad avere una madre come te, buona vita Totò, buona vita a tutti voi e che possiate sempre raccontare “solocosebelle”.

Se tutti fossero come te, cara Elisa, sarebbe un mondo migliore, i bambini crescerebbero sensibili e generosi

Voglio cogliere l’occasione per chiedervi aiuto per queste tre sorelline cucciolotte di 7 mesi, portate 3 mesi fa in canile, sta passando il tempo e il rischio che possano arrivane nel circuito di Totò è altissimo, mai una rchiesta, dicono che sono vecchie ormai, sono vaccinate e sterilizzate non dovete nulla, solo amarle, sono taglia media contenuta, non sono mai uscite dal box, non ci sono volontarie, noi andiamo a fare foto e se esce una famiglia le facciamo partire…di più non possiamo, i cani sono 300/400. In onore di Totò, le vogliamo salvare? tel 3294727479

Salviamo queste anime